3 minuti di lettura (504 parole)

Perché è importante partecipare alle fiere?

Aiutare le PMI a incrementare il loro livello di internazionalizzazione nei sistemi produttivi significa automaticamente aumentare anche quello dell'intero territorio. Si tratta di un processo finanziario importante per la condizione economica generale del nostro Paese.
Ecco perché molte Regioni varano Programmi Operativi dove si impegnano a promuovere politiche di internazionalizzazione del sistema economico, mettendo a disposizione aiuti finanziari che possano stimolare e incoraggiare le singole PMI a fare il primo passo in questo processo ormai avviato.
Restarne fuori vuol dire privarsi della possibilità di farsi conoscere sul territorio e di condannare la propria economia a generare un business limitato e destinato ad esaurirsi. Per una PMI oggi è importante connettersi con il mondo poiché il proprio target di riferimento è sempre più esigente, informato e globalizzato.

L'obiettivo finale delle Regioni è quello di rafforzare sempre più il ruolo dell'export come componente trainante dell'economia italiana anche in risposta alla crisi determinata dalla pandemia covid-19, al fine di dotarsi di uno strumento di supporto alle politiche volte all'incremento dell'attività di export delle imprese del territorio.

Ecco quattro Bandi Regionali importanti a cui poter partecipare:

1. Bando per la partecipazione ad eventi fieristici 2022, attuato da CNA Forlì-Cesena, tramite la concessione di contributi a fondo perduto (voucher). Domanda da presentare dal 25.01.2022 al 25.03.2022. Clicca sul link: https://bit.ly/32aiYyb

2. Bando voucher fiere internazionali 2022 per la partecipazione in forma autonoma a fiere internazionali, attuato dalla Camera di Commercio di Avellino, tramite la concessione di contributi a fondo perduto (voucher). Domanda da presentare dal 04.01.2022 al 14.10.2022. Clicca sul link: http://webtelemaco.infocamere.it

3. Bando per la partecipazione a fiere internazionali 2022 in Italia o all'estero, anche in modalità digitale, attuato dalla Camera di commercio della Romagna, tramite la concessione di contributi finanziari. Domanda da presentare dal 25 gennaio al 25 marzo 2022. Clicca sul link: https://www.romagna.camcom.it

4. Bando contributi finanziari per i progetti integrati di Filiera, attuato dalla Regione Piemonte, Settore Promozione Internazionale, tramite una riduzione sui costi di partecipazione. Domanda da presentare dal 18/01/2022 al 10/02/2022. Clicca sul link: https://bit.ly/3A8SFF9

Esporre in fiera comporta certamente un investimento iniziale economico, di tempo e di risorse ma restituisce anche una serie di benefici, non solo in termini di guadagno, come: promuovere la propria immagine, conoscere i concorrenti, esprimere la propria offerta, incontrare ed interagire con il pubblico, consolidare la propria brand awareness, convertire i leads in nuovi clienti e instaurare nuove connessioni di business con nuovi partner. Tutto in soli pochi giorni di presenza in fiera. Un investimento all'apparenza dispendioso ma che in realtà si rivela essere estremamente funzionale e a lungo termine. Per queste ragioni la fiera si conferma essere ancora oggi l'unico canale capace di generare più conversioni, più leads e più vendite rispetto ad altri eventi di marketing esistenti al mondo.

Copyright

© Edilsocialnetwork

Porche Experience Center Franciacorta
I dipendenti di Google "coccolati" nel St. Giles d...

Forse potrebbero interessarti anche questi articoli

Accettando accederai a un servizio fornito da una terza parte esterna a https://www.edilsocialnetwork.it/