Chevron

Retaggio di fasti rinascimentali, Chevron ricorda i pavimenti in legno posati a spina francese o punto ungherese – point d’hongrie o appunto chevron – creando intarsi lignei di importante ed elegante presenza. Ricorrente anche nelle sale della Reggia di Versailles a Parigi, questa straordinaria tecnica arricchisce gli ambienti, diventando essa stessa opera di alto artigianato, ed è quindi adatta per contesti residenziali di eccellenza o per spazi pubblici, commerciali o di rappresentanza come musei, gallerie, boutique di haute couture, atelier. L’unico formato 37,5x150 consente a due piastrelle affiancate di disegnare la spina completa.
25 Febbraio 2019
Retaggio di fasti rinascimentali, Chevron ricorda i pavimenti in legno posati a spina francese o punto ungherese – point d’hongrie o appunto chevron – creando intarsi lignei di importante ed elegante presenza. Ricorrente anche nelle sale della...
Retaggio di fasti rinascimentali, Chevron ricorda i pavimenti in legno posati a spina francese o punto ungherese – point d’hongrie o appunto chevron – creando intarsi lignei di importante ed elegante presenza. Ricorrente anche nelle sale della Reggia di Versailles a Parigi, questa straordinaria tecnica arricchisce gli ambienti, diventando essa stessa opera di alto artigianato, ed è quindi adatta per contesti residenziali di eccellenza o per spazi pubblici, commerciali o di rappresentanza come musei, gallerie, boutique di haute couture, atelier. L’unico formato 37,5x150 consente a due piastrelle affiancate di disegnare la spina completa.
Leggi altro
25 Febbraio 2019 ·   11 mesi fa
Retaggio di fasti rinascimentali, Chevron ricorda i pavimenti in legno posati a spina francese o punto ungherese – point d’hongrie o appunto chevron – creando intarsi lignei di importante ed elegante presenza. Ricorrente anche nelle sale della...
Retaggio di fasti rinascimentali, Chevron ricorda i pavimenti in legno posati a spina francese o punto ungherese – point d’hongrie o appunto chevron – creando intarsi lignei di importante ed elegante presenza. Ricorrente anche nelle sale della Reggia di Versailles a Parigi, questa straordinaria tecnica arricchisce gli ambienti, diventando essa stessa opera di alto artigianato, ed è quindi adatta per contesti residenziali di eccellenza o per spazi pubblici, commerciali o di rappresentanza come musei, gallerie, boutique di haute couture, atelier. L’unico formato 37,5x150 consente a due piastrelle affiancate di disegnare la spina completa.
Leggi altro
25 Febbraio 2019 ·   11 mesi fa
Retaggio di fasti rinascimentali, Chevron ricorda i pavimenti in legno posati a spina francese o punto ungherese – point d’hongrie o appunto chevron – creando intarsi lignei di importante ed elegante presenza. Ricorrente anche nelle sale della...
Retaggio di fasti rinascimentali, Chevron ricorda i pavimenti in legno posati a spina francese o punto ungherese – point d’hongrie o appunto chevron – creando intarsi lignei di importante ed elegante presenza. Ricorrente anche nelle sale della Reggia di Versailles a Parigi, questa straordinaria tecnica arricchisce gli ambienti, diventando essa stessa opera di alto artigianato, ed è quindi adatta per contesti residenziali di eccellenza o per spazi pubblici, commerciali o di rappresentanza come musei, gallerie, boutique di haute couture, atelier. L’unico formato 37,5x150 consente a due piastrelle affiancate di disegnare la spina completa.
Leggi altro
25 Febbraio 2019 ·   11 mesi fa
Retaggio di fasti rinascimentali, Chevron ricorda i pavimenti in legno posati a spina francese o punto ungherese – point d’hongrie o appunto chevron – creando intarsi lignei di importante ed elegante presenza. Ricorrente anche nelle sale della...
Retaggio di fasti rinascimentali, Chevron ricorda i pavimenti in legno posati a spina francese o punto ungherese – point d’hongrie o appunto chevron – creando intarsi lignei di importante ed elegante presenza. Ricorrente anche nelle sale della Reggia di Versailles a Parigi, questa straordinaria tecnica arricchisce gli ambienti, diventando essa stessa opera di alto artigianato, ed è quindi adatta per contesti residenziali di eccellenza o per spazi pubblici, commerciali o di rappresentanza come musei, gallerie, boutique di haute couture, atelier. L’unico formato 37,5x150 consente a due piastrelle affiancate di disegnare la spina completa.
Leggi altro
25 Febbraio 2019 ·   11 mesi fa
Retaggio di fasti rinascimentali, Chevron ricorda i pavimenti in legno posati a spina francese o punto ungherese – point d’hongrie o appunto chevron – creando intarsi lignei di importante ed elegante presenza. Ricorrente anche nelle sale della...
Retaggio di fasti rinascimentali, Chevron ricorda i pavimenti in legno posati a spina francese o punto ungherese – point d’hongrie o appunto chevron – creando intarsi lignei di importante ed elegante presenza. Ricorrente anche nelle sale della Reggia di Versailles a Parigi, questa straordinaria tecnica arricchisce gli ambienti, diventando essa stessa opera di alto artigianato, ed è quindi adatta per contesti residenziali di eccellenza o per spazi pubblici, commerciali o di rappresentanza come musei, gallerie, boutique di haute couture, atelier. L’unico formato 37,5x150 consente a due piastrelle affiancate di disegnare la spina completa.
Leggi altro
25 Febbraio 2019 ·   11 mesi fa
Retaggio di fasti rinascimentali, Chevron ricorda i pavimenti in legno posati a spina francese o punto ungherese – point d’hongrie o appunto chevron – creando intarsi lignei di importante ed elegante presenza. Ricorrente anche nelle sale della...
Retaggio di fasti rinascimentali, Chevron ricorda i pavimenti in legno posati a spina francese o punto ungherese – point d’hongrie o appunto chevron – creando intarsi lignei di importante ed elegante presenza. Ricorrente anche nelle sale della Reggia di Versailles a Parigi, questa straordinaria tecnica arricchisce gli ambienti, diventando essa stessa opera di alto artigianato, ed è quindi adatta per contesti residenziali di eccellenza o per spazi pubblici, commerciali o di rappresentanza come musei, gallerie, boutique di haute couture, atelier. L’unico formato 37,5x150 consente a due piastrelle affiancate di disegnare la spina completa.
Leggi altro
25 Febbraio 2019 ·   11 mesi fa
Retaggio di fasti rinascimentali, Chevron ricorda i pavimenti in legno posati a spina francese o punto ungherese – point d’hongrie o appunto chevron – creando intarsi lignei di importante ed elegante presenza. Ricorrente anche nelle sale della...
Retaggio di fasti rinascimentali, Chevron ricorda i pavimenti in legno posati a spina francese o punto ungherese – point d’hongrie o appunto chevron – creando intarsi lignei di importante ed elegante presenza. Ricorrente anche nelle sale della Reggia di Versailles a Parigi, questa straordinaria tecnica arricchisce gli ambienti, diventando essa stessa opera di alto artigianato, ed è quindi adatta per contesti residenziali di eccellenza o per spazi pubblici, commerciali o di rappresentanza come musei, gallerie, boutique di haute couture, atelier. L’unico formato 37,5x150 consente a due piastrelle affiancate di disegnare la spina completa.
Leggi altro
25 Febbraio 2019 ·   11 mesi fa
Retaggio di fasti rinascimentali, Chevron ricorda i pavimenti in legno posati a spina francese o punto ungherese – point d’hongrie o appunto chevron – creando intarsi lignei di importante ed elegante presenza. Ricorrente anche nelle sale della...
Retaggio di fasti rinascimentali, Chevron ricorda i pavimenti in legno posati a spina francese o punto ungherese – point d’hongrie o appunto chevron – creando intarsi lignei di importante ed elegante presenza. Ricorrente anche nelle sale della Reggia di Versailles a Parigi, questa straordinaria tecnica arricchisce gli ambienti, diventando essa stessa opera di alto artigianato, ed è quindi adatta per contesti residenziali di eccellenza o per spazi pubblici, commerciali o di rappresentanza come musei, gallerie, boutique di haute couture, atelier. L’unico formato 37,5x150 consente a due piastrelle affiancate di disegnare la spina completa.
Leggi altro
25 Febbraio 2019 ·   11 mesi fa
Retaggio di fasti rinascimentali, Chevron ricorda i pavimenti in legno posati a spina francese o punto ungherese – point d’hongrie o appunto chevron – creando intarsi lignei di importante ed elegante presenza. Ricorrente anche nelle sale della...
Retaggio di fasti rinascimentali, Chevron ricorda i pavimenti in legno posati a spina francese o punto ungherese – point d’hongrie o appunto chevron – creando intarsi lignei di importante ed elegante presenza. Ricorrente anche nelle sale della Reggia di Versailles a Parigi, questa straordinaria tecnica arricchisce gli ambienti, diventando essa stessa opera di alto artigianato, ed è quindi adatta per contesti residenziali di eccellenza o per spazi pubblici, commerciali o di rappresentanza come musei, gallerie, boutique di haute couture, atelier. L’unico formato 37,5x150 consente a due piastrelle affiancate di disegnare la spina completa.
Leggi altro
25 Febbraio 2019 ·   11 mesi fa
Retaggio di fasti rinascimentali, Chevron ricorda i pavimenti in legno posati a spina francese o punto ungherese – point d’hongrie o appunto chevron – creando intarsi lignei di importante ed elegante presenza. Ricorrente anche nelle sale della...
Retaggio di fasti rinascimentali, Chevron ricorda i pavimenti in legno posati a spina francese o punto ungherese – point d’hongrie o appunto chevron – creando intarsi lignei di importante ed elegante presenza. Ricorrente anche nelle sale della Reggia di Versailles a Parigi, questa straordinaria tecnica arricchisce gli ambienti, diventando essa stessa opera di alto artigianato, ed è quindi adatta per contesti residenziali di eccellenza o per spazi pubblici, commerciali o di rappresentanza come musei, gallerie, boutique di haute couture, atelier. L’unico formato 37,5x150 consente a due piastrelle affiancate di disegnare la spina completa.
Leggi altro
25 Febbraio 2019 ·   11 mesi fa
Retaggio di fasti rinascimentali, Chevron ricorda i pavimenti in legno posati a spina francese o punto ungherese – point d’hongrie o appunto chevron – creando intarsi lignei di importante ed elegante presenza. Ricorrente anche nelle sale della...
Retaggio di fasti rinascimentali, Chevron ricorda i pavimenti in legno posati a spina francese o punto ungherese – point d’hongrie o appunto chevron – creando intarsi lignei di importante ed elegante presenza. Ricorrente anche nelle sale della Reggia di Versailles a Parigi, questa straordinaria tecnica arricchisce gli ambienti, diventando essa stessa opera di alto artigianato, ed è quindi adatta per contesti residenziali di eccellenza o per spazi pubblici, commerciali o di rappresentanza come musei, gallerie, boutique di haute couture, atelier. L’unico formato 37,5x150 consente a due piastrelle affiancate di disegnare la spina completa.
Leggi altro
25 Febbraio 2019 ·   11 mesi fa
Nessuna foto disponibile
Drop a file here to upload.
Impossibile caricare il contenuto. Riprova.