Interpretare lo spazio secondo un’uniformità visiva, attorno a una grammatica comune che è quella del colore: queste le potenzialità innovative espresse da Cromie, frutto della ricerca sulla componente cromatica intesa come variabile essenziale...
Interpretare lo spazio secondo un’uniformità visiva, attorno a una grammatica comune che è quella del colore: queste le potenzialità innovative espresse da Cromie, frutto della ricerca sulla componente cromatica intesa come variabile essenziale nello sviluppo del pensiero progettuale. La collezione ha infatti lo scopo di offrire uno strumento che consenta di impiegare in modo strategico il colore nell’ambito dell’interior design. Cromie offre una gamma di 30 varianti cromatiche organizzate in famiglie, secondo un sistema logico che descrive i colori così come l’occhio umano li percepisce, definendoli sulla base di tinta, chiarezza, saturazione.
Leggi altro
25 Febbraio 2019 ·   6 mesi fa
Impossibile caricare il contenuto. Riprova.