Sistemi economici

In questa sezione presentiamo sistemi che rispondono alle richieste del mercato attuale in cui l’aspetto del prezzo contenuto sia di primaria importanza. Proponiamo quattro soluzioni in KIT: - BASIC: sistema base per realizzazioni a pavimento a umido - MINI: sistema a pavimento ribassato a umido per interventi di riqualificazione a costi contenuti - GYPSO-TECH: sistema a secco a pavimento a bassissimo spessore - SRF42: sistema a secco a soffitto con tubazione capillare
24 Giugno 2019
Il sistema di riscaldamento e raffrescamento radiante a soffitto SRF42 è costituito da un insieme di pannelli radianti modulari fissati alla struttura metallica del controsoffitto.
I moduli sono composti da una lastra di gessofibra da 15 mm...
Il sistema di riscaldamento e raffrescamento radiante a soffitto SRF42 è costituito da un insieme di pannelli radianti modulari fissati alla struttura metallica del controsoffitto.
I moduli sono composti da una lastra di gessofibra da 15 mm accoppiata a un pannello di polistirene (EPS200) da 27 mm per aumentare il flusso termico verso i locali da climatizzare.
All’interno del pannello in gessofibra, è annegato un tubo in polibutilene da 10x1,1 mm dotato di barriera all’ossigeno secondo la norma DIN 4726.
Sulla parte a vista di ciascun modulo, viene riportato lo sviluppo effettivo dei circuiti aventi interasse di 5 cm.
I pannelli di riempimento vengono ricavati dal taglio di una lastra di SRF42 (1200x2000 mm) priva di tubazioni all’interno.
Leggi altro
24 Giugno 2019 ·   3 anni fa
Il sistema di riscaldamento e raffrescamento radiante a soffitto SRF42 è costituito da un insieme di pannelli radianti modulari fissati alla struttura metallica del controsoffitto.
I moduli sono composti da una lastra di gessofibra da 15 mm...
Il sistema di riscaldamento e raffrescamento radiante a soffitto SRF42 è costituito da un insieme di pannelli radianti modulari fissati alla struttura metallica del controsoffitto.
I moduli sono composti da una lastra di gessofibra da 15 mm accoppiata a un pannello di polistirene (EPS200) da 27 mm per aumentare il flusso termico verso i locali da climatizzare.
All’interno del pannello in gessofibra, è annegato un tubo in polibutilene da 10x1,1 mm dotato di barriera all’ossigeno secondo la norma DIN 4726.
Sulla parte a vista di ciascun modulo, viene riportato lo sviluppo effettivo dei circuiti aventi interasse di 5 cm.
I pannelli di riempimento vengono ricavati dal taglio di una lastra di SRF42 (1200x2000 mm) priva di tubazioni all’interno.
Leggi altro
24 Giugno 2019 ·   3 anni fa
Il sistema di riscaldamento e raffrescamento radiante a soffitto SRF42 è costituito da un insieme di pannelli radianti modulari fissati alla struttura metallica del controsoffitto.
I moduli sono composti da una lastra di gessofibra da 15 mm...
Il sistema di riscaldamento e raffrescamento radiante a soffitto SRF42 è costituito da un insieme di pannelli radianti modulari fissati alla struttura metallica del controsoffitto.
I moduli sono composti da una lastra di gessofibra da 15 mm accoppiata a un pannello di polistirene (EPS200) da 27 mm per aumentare il flusso termico verso i locali da climatizzare.
All’interno del pannello in gessofibra, è annegato un tubo in polibutilene da 10x1,1 mm dotato di barriera all’ossigeno secondo la norma DIN 4726.
Sulla parte a vista di ciascun modulo, viene riportato lo sviluppo effettivo dei circuiti aventi interasse di 5 cm.
I pannelli di riempimento vengono ricavati dal taglio di una lastra di SRF42 (1200x2000 mm) priva di tubazioni all’interno.
Leggi altro
24 Giugno 2019 ·   3 anni fa
Il sistema di riscaldamento e raffrescamento radiante a soffitto SRF42 è costituito da un insieme di pannelli radianti modulari fissati alla struttura metallica del controsoffitto.
I moduli sono composti da una lastra di gessofibra da 15 mm...
Il sistema di riscaldamento e raffrescamento radiante a soffitto SRF42 è costituito da un insieme di pannelli radianti modulari fissati alla struttura metallica del controsoffitto.
I moduli sono composti da una lastra di gessofibra da 15 mm accoppiata a un pannello di polistirene (EPS200) da 27 mm per aumentare il flusso termico verso i locali da climatizzare.
All’interno del pannello in gessofibra, è annegato un tubo in polibutilene da 10x1,1 mm dotato di barriera all’ossigeno secondo la norma DIN 4726.
Sulla parte a vista di ciascun modulo, viene riportato lo sviluppo effettivo dei circuiti aventi interasse di 5 cm.
I pannelli di riempimento vengono ricavati dal taglio di una lastra di SRF42 (1200x2000 mm) priva di tubazioni all’interno.
Leggi altro
24 Giugno 2019 ·   3 anni fa
Il sistema di riscaldamento e raffrescamento radiante a soffitto SRF42 è costituito da un insieme di pannelli radianti modulari fissati alla struttura metallica del controsoffitto.
I moduli sono composti da una lastra di gessofibra da 15 mm...
Il sistema di riscaldamento e raffrescamento radiante a soffitto SRF42 è costituito da un insieme di pannelli radianti modulari fissati alla struttura metallica del controsoffitto.
I moduli sono composti da una lastra di gessofibra da 15 mm accoppiata a un pannello di polistirene (EPS200) da 27 mm per aumentare il flusso termico verso i locali da climatizzare.
All’interno del pannello in gessofibra, è annegato un tubo in polibutilene da 10x1,1 mm dotato di barriera all’ossigeno secondo la norma DIN 4726.
Sulla parte a vista di ciascun modulo, viene riportato lo sviluppo effettivo dei circuiti aventi interasse di 5 cm.
I pannelli di riempimento vengono ricavati dal taglio di una lastra di SRF42 (1200x2000 mm) priva di tubazioni all’interno.
Leggi altro
24 Giugno 2019 ·   3 anni fa
Il sistema di riscaldamento e raffrescamento radiante a soffitto SRF42 è costituito da un insieme di pannelli radianti modulari fissati alla struttura metallica del controsoffitto.
I moduli sono composti da una lastra di gessofibra da 15 mm...
Il sistema di riscaldamento e raffrescamento radiante a soffitto SRF42 è costituito da un insieme di pannelli radianti modulari fissati alla struttura metallica del controsoffitto.
I moduli sono composti da una lastra di gessofibra da 15 mm accoppiata a un pannello di polistirene (EPS200) da 27 mm per aumentare il flusso termico verso i locali da climatizzare.
All’interno del pannello in gessofibra, è annegato un tubo in polibutilene da 10x1,1 mm dotato di barriera all’ossigeno secondo la norma DIN 4726.
Sulla parte a vista di ciascun modulo, viene riportato lo sviluppo effettivo dei circuiti aventi interasse di 5 cm.
I pannelli di riempimento vengono ricavati dal taglio di una lastra di SRF42 (1200x2000 mm) priva di tubazioni all’interno.
Leggi altro
24 Giugno 2019 ·   3 anni fa
Il sistema di riscaldamento e raffrescamento radiante a soffitto SRF42 è costituito da un insieme di pannelli radianti modulari fissati alla struttura metallica del controsoffitto.
I moduli sono composti da una lastra di gessofibra da 15 mm...
Il sistema di riscaldamento e raffrescamento radiante a soffitto SRF42 è costituito da un insieme di pannelli radianti modulari fissati alla struttura metallica del controsoffitto.
I moduli sono composti da una lastra di gessofibra da 15 mm accoppiata a un pannello di polistirene (EPS200) da 27 mm per aumentare il flusso termico verso i locali da climatizzare.
All’interno del pannello in gessofibra, è annegato un tubo in polibutilene da 10x1,1 mm dotato di barriera all’ossigeno secondo la norma DIN 4726.
Sulla parte a vista di ciascun modulo, viene riportato lo sviluppo effettivo dei circuiti aventi interasse di 5 cm.
I pannelli di riempimento vengono ricavati dal taglio di una lastra di SRF42 (1200x2000 mm) priva di tubazioni all’interno.
Leggi altro
24 Giugno 2019 ·   3 anni fa
Il sistema di riscaldamento e raffrescamento radiante a soffitto SRF42 è costituito da un insieme di pannelli radianti modulari fissati alla struttura metallica del controsoffitto.
I moduli sono composti da una lastra di gessofibra da 15 mm...
Il sistema di riscaldamento e raffrescamento radiante a soffitto SRF42 è costituito da un insieme di pannelli radianti modulari fissati alla struttura metallica del controsoffitto.
I moduli sono composti da una lastra di gessofibra da 15 mm accoppiata a un pannello di polistirene (EPS200) da 27 mm per aumentare il flusso termico verso i locali da climatizzare.
All’interno del pannello in gessofibra, è annegato un tubo in polibutilene da 10x1,1 mm dotato di barriera all’ossigeno secondo la norma DIN 4726.
Sulla parte a vista di ciascun modulo, viene riportato lo sviluppo effettivo dei circuiti aventi interasse di 5 cm.
I pannelli di riempimento vengono ricavati dal taglio di una lastra di SRF42 (1200x2000 mm) priva di tubazioni all’interno.
Leggi altro
24 Giugno 2019 ·   3 anni fa
Il sistema di riscaldamento e raffrescamento radiante a soffitto SRF42 è costituito da un insieme di pannelli radianti modulari fissati alla struttura metallica del controsoffitto.
I moduli sono composti da una lastra di gessofibra da 15 mm...
Il sistema di riscaldamento e raffrescamento radiante a soffitto SRF42 è costituito da un insieme di pannelli radianti modulari fissati alla struttura metallica del controsoffitto.
I moduli sono composti da una lastra di gessofibra da 15 mm accoppiata a un pannello di polistirene (EPS200) da 27 mm per aumentare il flusso termico verso i locali da climatizzare.
All’interno del pannello in gessofibra, è annegato un tubo in polibutilene da 10x1,1 mm dotato di barriera all’ossigeno secondo la norma DIN 4726.
Sulla parte a vista di ciascun modulo, viene riportato lo sviluppo effettivo dei circuiti aventi interasse di 5 cm.
I pannelli di riempimento vengono ricavati dal taglio di una lastra di SRF42 (1200x2000 mm) priva di tubazioni all’interno.
Leggi altro
24 Giugno 2019 ·   3 anni fa
Il nuovo sistema a umido BASIC FloorTech è un sistema base dell’impiantistica a pannelli radianti.
La sua semplicità costruttiva lo rende particolarmente economico e adatto ad ogni tipo di costruzione abitativa.
I componenti del sistema sono...
Il nuovo sistema a umido BASIC FloorTech è un sistema base dell’impiantistica a pannelli radianti.
La sua semplicità costruttiva lo rende particolarmente economico e adatto ad ogni tipo di costruzione abitativa.
I componenti del sistema sono esclusivamente di produzione europea. Materiali accuratamente selezionati per garantire un prodotto a norma, di ottima qualità ad un prezzo competitivo.
Sistema veloce da posare, ideale in cantieristica residenziale con superfici elevate, coniuga i vantaggi dei sistemi entry level con l’ottimo rapporto qualità/prezzo.
E’ composto da un pannello in lastre in polistirene espanso sinterizzato esente da CFC, termoformato a caldo avente una densità di 30 Kg/m3, rivestito da una pellicola in HIPS, adatto a contenere ordinatamente il tubo scambiatore, posizionato con un interasse a multipli di 5 cm.
Il pannello presenta su due lati una doppia battuta per un accoppiamento perfetto senza ponti termici.
E’ possibile utilizzare per il sistema Basic sia il tubo PE-XA 16-12 mm che il tubo PE-RT 16-12 mm.
Rispetto ai sistemi EPS-XPS è meno indicato nelle ristrutturazioni per la possibile presenza di muri fuori squadra, irregolarità dei pavimenti, ecc.
Nel sistema BASIC i circuiti vengono realizzati posando il tubo “a chiocciola”.
Leggi altro
24 Giugno 2019 ·   3 anni fa
Il nuovo sistema a umido BASIC FloorTech è un sistema base dell’impiantistica a pannelli radianti.
La sua semplicità costruttiva lo rende particolarmente economico e adatto ad ogni tipo di costruzione abitativa.
I componenti del sistema sono...
Il nuovo sistema a umido BASIC FloorTech è un sistema base dell’impiantistica a pannelli radianti.
La sua semplicità costruttiva lo rende particolarmente economico e adatto ad ogni tipo di costruzione abitativa.
I componenti del sistema sono esclusivamente di produzione europea. Materiali accuratamente selezionati per garantire un prodotto a norma, di ottima qualità ad un prezzo competitivo.
Sistema veloce da posare, ideale in cantieristica residenziale con superfici elevate, coniuga i vantaggi dei sistemi entry level con l’ottimo rapporto qualità/prezzo.
E’ composto da un pannello in lastre in polistirene espanso sinterizzato esente da CFC, termoformato a caldo avente una densità di 30 Kg/m3, rivestito da una pellicola in HIPS, adatto a contenere ordinatamente il tubo scambiatore, posizionato con un interasse a multipli di 5 cm.
Il pannello presenta su due lati una doppia battuta per un accoppiamento perfetto senza ponti termici.
E’ possibile utilizzare per il sistema Basic sia il tubo PE-XA 16-12 mm che il tubo PE-RT 16-12 mm.
Rispetto ai sistemi EPS-XPS è meno indicato nelle ristrutturazioni per la possibile presenza di muri fuori squadra, irregolarità dei pavimenti, ecc.
Nel sistema BASIC i circuiti vengono realizzati posando il tubo “a chiocciola”.
Leggi altro
24 Giugno 2019 ·   3 anni fa
Nessuna foto disponibile
Drop a file here to upload.
Impossibile caricare il contenuto. Riprova.