Consente di dimensionare e verificare i blocchi di ancoraggio che si rendono necessari in corrispondenza dei punti singolari delle reti in pressione: curve, terminali, diramazioni. Vengono calcolate le spinte in funzione del tipo di singolarità e...
Consente di dimensionare e verificare i blocchi di ancoraggio che si rendono necessari in corrispondenza dei punti singolari delle reti in pressione: curve, terminali, diramazioni. Vengono calcolate le spinte in funzione del tipo di singolarità e la resistenza del blocco o dell’eventuale terreno spingente in caso di blocco portante. In un singolo progetto possono essere eseguite più verifiche. Le verifiche effettuate e riportate nella relazione sono: a scorrimento, a ribaltamento, a schiacciamento del cls del blocco e a schiacciamento del terreno.
Leggi altro
12 Gennaio 2018 ·   2 anni fa
Impossibile caricare il contenuto. Riprova.