Link copied to your clipboard
Filter Timeline:
Elementi Appuntati
Attività recenti
  • Giordano Sandrini ha abbandonato il gruppo
    Post is under moderation
    Stream item published successfully. Item will now be visible on your stream.
  • Giordano Sandrini è entrata nel gruppo
    Post is under moderation
    Stream item published successfully. Item will now be visible on your stream.
  • Progetto di ampliamento di Is Molas by Fuksas
    Un'esclusiva Oasi di Lusso in Sardegna

    Is Molas Resort, situato a Pula, a soli 30 km da Cagliari, è da oltre 40 anni un punto di riferimento nel turismo esclusivo e nel golf internazionale nella splendida cornice del Mediterraneo.
    Ora, con il...
    Progetto di ampliamento di Is Molas by Fuksas
    Un'esclusiva Oasi di Lusso in Sardegna

    Is Molas Resort, situato a Pula, a soli 30 km da Cagliari, è da oltre 40 anni un punto di riferimento nel turismo esclusivo e nel golf internazionale nella splendida cornice del Mediterraneo.
    Ora, con il progetto di ampliamento ideato da Massimiliano Fuksas, questa oasi di lusso si prepara a offrire un'esperienza ancora più straordinaria.

    Risvegli Felici: un Progetto di espansione ambizioso
    L'espansione di Is Molas prevede la creazione di una nuova zona residenziale, caratterizzata da ville di lusso immerse nella suggestiva macchia mediterranea. Queste residenze, progettate come vere e proprie "sculture da abitare" da Massimiliano e Doriana Fuksas, offrono non solo un'architettura distintiva, ma anche un'armoniosa integrazione con l'ambiente naturale circostante.

    Lusso, Comfort e Sostenibilità
    Le 15 ville di lusso rappresentano il culmine del comfort e del design sostenibile. Ogni residenza è costruita secondo i principi della bioarchitettura, utilizzando materiali naturali e locali. La vegetazione circostante è composta da specie autoctone, contribuendo a creare un ambiente unico e autentico. Inoltre, ogni villa dispone di una splendida piscina privata, creando un'oasi di relax e tranquillità per i suoi abitanti.

    Esperienze di Benessere e Intrattenimento: la visione del resort ampliato
    Ma l'espansione di Is Molas non si limita alle residenze. Il resort si arricchirà di una piazza con ristoranti e boutique, una spa di lusso che offrirà trattamenti estetici e medicali, e un beach club privato che invita al relax e al divertimento. Inoltre, il sistema golf, curato da Gary Player, includerà un nuovo percorso a 18 buche e una Clubhouse che servirà anche le altre aree comuni con campi sportivi e un miniclub per bambini.

    Un'esperienza a 360 Gradi: dal Golf al Bike Park

    Is Molas diventerà un paradiso per gli amanti dello sport e dell'avventura. Il nuovo percorso golfistico si unirà al Bike Park, che si estende su circa 120 ettari e offre percorsi immersi nella natura, dal parco montano fino al golfo di Nora.

    Il progetto di ampliamento di Is Molas by Fuksas promette di trasformare questo resort esclusivo in una destinazione ancora più ambita, dove il lusso, la sostenibilità e le esperienze indimenticabili si fondono armoniosamente con la bellezza naturale della Sardegna.
    Leggi altro
    0
    0
    0
    0
    0
    0
    Post is under moderation
    Stream item published successfully. Item will now be visible on your stream.
  • Raffinatezza, eleganza e relax: il bathroom design Ritmonio per il Canale Hotel & Suites ad Argostoli, Cefalonia.

    Nome progetto: Canale Hotel & Suites
    Luogo: Argostoli, Cefalonia
    Progetto: Faneromeni Ike
    Nome prodotto/sistema: Diametro35 in finitura Brushed Black Chrome
    Foto credits: courtesy...
    Raffinatezza, eleganza e relax: il bathroom design Ritmonio per il Canale Hotel & Suites ad Argostoli, Cefalonia.

    Nome progetto: Canale Hotel & Suites
    Luogo: Argostoli, Cefalonia
    Progetto: Faneromeni Ike
    Nome prodotto/sistema: Diametro35 in finitura Brushed Black Chrome
    Foto credits: courtesy of Canale Hotel & Suites

    Descrizione:

    Raffinatezza, eleganza e relax: sono queste le caratteristiche distintive del Canale Hotel & Suites di Argostoli, un boutique hotel di recentissima costruzione nel centro più importante dell’isola greca di Cefalonia.

    Un 4 stelle moderno, a picco sul mare, dove architettura e design sono stati curati a tal punto da divenire parte integrante dell’esperienza di ospitalità autentica, che la famiglia proprietaria vuole offrire agli ospiti sotto tutti i punti di vista. Una filosofia di hospitality che mira a garantire il massimo del comfort, rendendo ogni soggiorno speciale.

    10 tra suites e deluxe room, che incorporano design contemporaneo, tecnologia high-tech per una gestione smart e intuitiva degli spazi e cura dei dettagli. I materiali utilizzati, come la pietra naturale in nuances neutre, il rovere invecchiato e gli arredi a contrasto si fondono perfettamente con la caratteristica architettura ionica, omaggiando la tradizione e infondendo agli ospiti un senso di “raffinata tranquillità”.

    In questo mood progettuale, sono protagoniste dell’interior le soluzioni Ritmonio per il bagno e la zona showering. Combinazioni originali, che rendono gli ambienti armoniosi, coordinati e in sintonia con le caratteristiche architettoniche e lo stile della struttura nel suo complesso.

    Ritmonio progetta l’accoglienza e risponde alle esigenze di un turismo e di strutture ricettive internazionali, che ricercano il lusso senza compromessi legato ad un bathroom design di qualità.
    L’iconica serie Diametro35 modula gli spazi wellness e in finitura Brushed Black Chrome risulta versatile, minimale e preziosa.
    Leggi altro
    0
    0
    0
    0
    0
    0
    Post is under moderation
    Stream item published successfully. Item will now be visible on your stream.
  • Angry Architects | Dogs on you hotel

    Human beings are not the only ones that need the best in comodity, wellbeing standards and a good architectural design. Dogs have forever been human’s best friend and in some way we have to give back to them what they have been gifting us since day one....
    Angry Architects | Dogs on you hotel

    Human beings are not the only ones that need the best in comodity, wellbeing standards and a good architectural design. Dogs have forever been human’s best friend and in some way we have to give back to them what they have been gifting us since day one. Without any expectations or demands from us humans they have been taking care of us, protecting us and always giving us all of them. Since they are such a big and important part of our lives we have to take good care of them and why not give them their own paradise. Dogs are playful and always happy, always learning, in a way they’re not that different from our kids, so their paradise has to represent their essence perfectly. In this time we are living in standards have reached new levels especially in the past year where we had to rapidly adapt to big changes in our lifestyle.

    These big changes though did not affect only humans, dogs were affected as much as us or probably more since they can’t understand the situation and for them everything changed without reason, their outside time got taken away. And also they too can get sick from close contact. So, since this past year has brought humans living standards to new levels we have to bring these standards in even for dogs, this way we keep them safe and happy.

    As said before in Dogs On You the design has to represent the dogs essence perfectly. So we came up with a simple but fun design of the space. We thought of the architectural design and interior design bringing comfort, wellbeing and fun inside as well as outside. Dogs On You is a space where any dog owner can bring their life companion in and leave them there under the care of a qualified staff. This hotel offers separate rooms for each dog, medical care if needed, relax time at their spa, care and fun products for them to take home but more importantly a lot of fun and happy moments. The rooms are categorised as standard, premium and VIP but even though they are categories each room provides comfort, good hygiene and good care. What separates these rooms are just extras as for example VIP rooms have TV, a lot of space, acoustic insolation, thermal insulation, direct garden view and personal care-taker. Except for their rooms, which they’re gonna be in only at night to sleep or depending on the needs the dog has, they have space to play and chill outside and inside. The space inside is simple with a little greenery but outside they have different activities they can do and a lot of free space.

    The backyard has a bone shaped pool for them to swim, different places around it for them to chill or sleep in the sun, a lot of free space to run, a training space to learn new tricks. In a few words for the dogs the backyard is their paradise as they can be themselves out there and do whatever they feel like. The place is surrounded by greenery, most of it covered in grass just so the dogs can be as close to nature as possible. But even though this is a dog hotel, of course, there are going to be people around (mainly staff) so the design of the space is not thought to be suitable only for the dogs but also the people taking care of them.

    They have a comfy reception at the entrance, good standards for the vet and spa personel and areas outside where they can hang out, or have a barbecue while watching the dogs. DOGS ON YOU mission is making the dogs relaxed and happy while their owner might be busy or on a trip, so they don’t feel their absence as much. They can make new friends in their little paradise and enjoy a place made just for them, full of colors, full of life.


    Area 74 m²
    Location Tirana, Albania
    Year 2021
    Leggi altro
    0
    0
    0
    0
    0
    0
    Post is under moderation
    Stream item published successfully. Item will now be visible on your stream.
  • Petral Ad
    Pavimenti sopraelevati
    https://www.petral.it/
  • TENSILENCE | COMFORT ACUSTICO E VISTA VESUVIO AL RENAISSANCE NAPOLI HOTEL MEDITERRANEO MARRIOT

    Nel cuore della città partenopea, nel prestigioso Reinassance Naples Hotel Mediterraneo, splendida location della catena Marriot, rinomata anche per eventi di prestigio, si può godere una ricca...
    TENSILENCE | COMFORT ACUSTICO E VISTA VESUVIO AL RENAISSANCE NAPOLI HOTEL MEDITERRANEO MARRIOT

    Nel cuore della città partenopea, nel prestigioso Reinassance Naples Hotel Mediterraneo, splendida location della catena Marriot, rinomata anche per eventi di prestigio, si può godere una ricca colazione a buffet sul giardino pensile e sulla terrazza Angiò, all’11° piano, dove il risveglio è ancora più bello grazie ad una vista mozzafiato sul golfo di Napoli.

    Tensilence ridisegna il comfort acustico al Roof Garden Angiò

    Una premessa è doverosa. In acustica la Riverberazione, è il fenomeno della riflessione delle onde sonore sulle superfici di un ambiente, ed il Tempo di Riverberazione (Tr), è la permanenza del suono in ambiente. Quando il tempo di riverberazione è troppo lungo, all’interno dello spazio le onde sonore si sovrappongono e si mescolano tra loro, rendendo l’ambiente non più confortevole. Una conseguenza evidente, ad esempio, è la mancata comprensione della parola della persona vicino a noi e con la quale stiamo conversando. Questo rimbombo viene poi accentuato dalla necessità di alzare il volume della voce per farsi capire. Ovviamente in una sala affollata questa tendenza produce effetti peggiorativi per il benessere delle persone nell’ambiente. Al Roof Garden Angiò è nata dunque l’esigenza di migliorare il comfort acustico di un ambiente solitamente caotico come quello della sala colazione, per offrire ai clienti un luogo piacevole e rilassante, in armonia con la splendida vista sul golfo di Napoli. L’intervento di correzione acustica Tensilence consiste nell’installazione di un soffitto teso con tessuto fonoassorbente Alphalia Silent AW di Serge Ferrari. L’innovativa membrana composita risulta leggera e resistente, di facile manutenzione e pulizia, per una installazione bella e durevole nel tempo. Il tessuto è saldabile e perfettamente adatto al tensionamento anche in grandi formati, come il Roof Garden Angiò.



    GIOVANARDI, attraverso il proprio marchio dedicato Tensilence, ha messo a punto soluzioni che permettano di risolvere il problema acustico con materiali tessili performanti, innovativi, versatili, belli. Ed è in grado tramite il proprio staff di aiutare il designer, l’allestitore, il cliente finale, a scegliere l’applicazione più adatta e più gradevole. E’ stata sviluppata un’offerta di prodotti che possano contribuire al comfort in maniera efficace, semplice e veloce. Le soluzioni fonoassorbenti Tensilence sono adatte alla realizzazione di tutte le applicazioni da collocare in ambiente: trattamento del soffitto, delle pareti, dei tavoli, delimitazioni degli spazi, per renderlo confortevole e con un’estetica accattivante e adattabile a qualsiasi idea di progetto.

    Credits | Photo Nicola Castaldo | Progetto EOSS ARCHITETTURA | Fornitura ed installazione ZERODESIGN CONCEPT SRL.

    Leggi altro
    0
    0
    0
    0
    0
    0
    Post is under moderation
    Stream item published successfully. Item will now be visible on your stream.
  • SARAJEVO DREAMY SPA - SIMONE MICHELI ARCHITECTURAL HERO

    The wonderful Spa in Sarajevo, Bosnia-Herzegovina – design by Simone Micheli Architect and engineered by Aquaspecial-wellnessindustry – is shaped as a surreal and fascinating place, able to receive and project humans into a totally...
    SARAJEVO DREAMY SPA - SIMONE MICHELI ARCHITECTURAL HERO

    The wonderful Spa in Sarajevo, Bosnia-Herzegovina – design by Simone Micheli Architect and engineered by Aquaspecial-wellnessindustry – is shaped as a surreal and fascinating place, able to receive and project humans into a totally “other” world, suspended among space and time and out of traditional visions of reality.

    The involving and intriguing atmosphere embraces guests, promoting the senses’ relaxation and the loosening of bodies and minds. The natural world comes inside the structure giving birth to soft dimensions that, combining their essences, melt together.

    Perspectives are many and the point of view continually changes; thanks to fascinating games of mirrors and screens the image becomes a determining icon. Water passes incessantly through the space, dividing into many directions and involving men into the eternal and cyclical stream of life. The Sarajevo Spa appears as an “out of conventions” place, purifying and welcoming space, able to offer pure, candid and harmonious moments of relax in opposition of monotonous and dissonant frenzy of everyday life.

    The client through the surreal hallway to the entrance of the SPA, becomes immediately part of the vanishing and natural atmosphere that define the space. The spirit of the client is delighted of the warm and suffused light and the ranging of the shades harmonize the irresistible flow of the existence.

    Crossing the threshold, the harmonica composition of the sounds, shades, images, colors and textural essences wrap the host, supporting relaxation of the senses and rapturing his mind. Beneficial sensation penetrate into body and mind, dissolving the daily torpor and intensifying the emotional network. The surrounding include completely the man, immersing it, in full, in worlds that are built around its movements. From the vital sea bottom to the the pure and fresh beauty of the landscape, in every moment the space suit looks and feature.

    And the constant flow of the water, with his innate and cathartic purifier power to shape the environment: modeling the soft delicacy of the bath and the furniture, fitting which make candid forms, essential is the warm of the sauna and the inebriating vapor of the steam room. The water is reflected in the mirrored surfaces and multiplies in the images of the screens, intensifying its purifying qualities and his being regenerative.
    Leggi altro
    0
    0
    0
    0
    0
    0
    Post is under moderation
    Stream item published successfully. Item will now be visible on your stream.
  • Palazzo Tirso di Studio Marco Piva
    Un cambio di destinazione d’uso che preserva il valore storico dell’immobile

    Un'imponente novità arricchisce lo scenario alberghiero cagliaritano con l'apertura del nuovo hotel a 5 stelle Palazzo Tirso. L'edificio storico e monumentale degli anni '20,...
    Palazzo Tirso di Studio Marco Piva
    Un cambio di destinazione d’uso che preserva il valore storico dell’immobile

    Un'imponente novità arricchisce lo scenario alberghiero cagliaritano con l'apertura del nuovo hotel a 5 stelle Palazzo Tirso. L'edificio storico e monumentale degli anni '20, precedentemente sede della Società Elettrica Sarda, è stato acquisito dal rinomato Gruppo Puddu Costruzioni, il quale ha affidato l'intervento di architettura degli interni e di interior design allo Studio Marco Piva.

    Con questa nuova realizzazione, lo Studio Marco Piva firma il suo secondo intervento nella città di Cagliari, regalando un'esperienza originale e sofisticata agli ospiti.

    La struttura ha inaugurato alla fine di maggio 2023, dopo un meticoloso lavoro di riqualificazione che ha comportato una trasformazione di destinazione d'uso, preservando allo stesso tempo l'identità storica dell'edificio. Palazzo Tirso è ora parte della prestigiosa catena Accor.

    L’intervento di architettura degli interni e di interior design è stato curato da Armando Bruno, founding Partner & CEO dello Studio Marco Piva, e Ferdinando Tedesco, Chief Interior Designer, che hanno saputo creare un design personalizzato sull’autenticità del luogo.

    “Nella progettazione degli spazi di architettura degli interni abbiamo fatto riferimento alla storia del territorio e alla destinazione d’uso originaria dell’edificio” dichiara Armando Bruno, specificando come fulcro del progetto sia stato utilizzare logiche contemporanee all’interno di un edificio storico, tenendo presenti i fattori intrinsechi della struttura originaria.

    Il concept del progetto si basa sull'equilibrio tra gli aspetti storici dell'edificio e l'innovazione del nuovo intervento. Il design proposto crea un legame con la preesistenza, preservando e valorizzando parte della struttura originale attraverso un linguaggio di continuità. Questo approccio consente agli ospiti di immergersi nella storia e nell'eleganza di Palazzo Tirso, mentre godono delle comodità e delle tecnologie moderne offerte dall’hotel a 5 stelle.

    Il recupero edilizio del building, già di per sé un contributo in ottica di sostenibilità ed etica, si è inserito in un percorso atto a ottimizzare e ridurre, per quanto possibile, l’impatto sull’ambiente:

    la scelta di materiali locali o di nuova generazione, fonti luminose a led e semplificazione degli scenari per ridurre i consumi, tecnologia al servizio dell’ottimizzazione delle risorse, architettura del verde in dialogo con la tradizione del territorio.

    Il nuovo albergo si distingue per un design su misura, con la realizzazione custom di gran parte degli arredi e delle fonti luminose, disegnati esclusivamente per integrarsi nel racconto progettuale.

    Questo, unito alla ricchezza espressiva dei materiali selezionati e al costante dialogo con il territorio, dona all’opera una personalità decisa ed originale.

    In linea con le nuove funzionalità in ambito alberghiero, gli spazi del nuovo MGallery Palazzo Tirso sono stati progettati per aprirsi al tessuto urbano, creando un luogo aperto alla città di relazione e comfort.

    Gli spazi comuni di Palazzo Tirso, sono stati concepiti in modo dinamico, offrendo un ambiente adatto sia per gli ospiti che per i cittadini, creando così ulteriori opportunità di interazione senza trascurare la tradizionale funzione di accoglienza alberghiera che viene valorizzata al massimo, garantendo un'esperienza di soggiorno unica.

    "Fondendo armoniosamente contemporaneità e patrimonio culturale, Palazzo Tirso rappresenta una simbiosi su cui si basa lo sviluppo del progetto e dell'arredamento, sottolineata dal principio dell'asimmetria", afferma Ferdinando Tedesco.

    A partire dal piano interrato, si trova un'area dedicata al benessere, dotata di una reception aggiuntiva, una palestra, una piscina con sauna e bagno turco e tre spaziose sale per trattamenti.

    I cromatismi scelti mantengono un forte legame con la storia del territorio, privilegiando l'uso di materiali lapidei. Per necessità normative le travi originali dell'edificio sono state mantenute a vista, mimetizzandole all’interno di geometrie pensate dai designer e completate utilizzando tecniche di finitura tradizionali.

    Al piano terra, si trovano la reception, il bar e il ristorante Terra. La disposizione degli spazi è stata studiata in base alle esigenze funzionali, con una panca perimetrale, tavoli e sedute nella zona ristorante e tavolini più informali nell'area del bar. La maggior parte dell'arredamento, compresi i banconi del bar e del ristorante, è stato realizzato su misura su progetto dello Studio Marco Piva.

    Allo stesso piano, un'area dedicata agli affari offre una sala suddivisibile, uno spazio Wine Cellar che offre anche la possibilità di convivi privati e una sala riunioni per incontri informali.

    I piani superiori ospitano le 85 camere, anche queste completamente arredate su misura, distribuite dal primo al quarto piano. Le camere standard si distinguono in 14 tipologie, con metrature che variano da 28 a 40 metri quadrati. Il quarto piano è interamente dedicato alle 8 suite e alla Presidential Suite, che si sviluppano su due livelli e con dimensioni che vanno dai 70 ai 120 metri quadrati della Presidential.

    Il rooftop rappresenta un'esperienza unica nella città di Cagliari.

    All'interno di una suggestiva "serra" in vetro si trova la parte coperta del ristorante Cielo, che si estende sulla terrazza con un bar e zone lounge, offrendo una vista panoramica mozzafiato sulla città. Un altro elemento innovativo per la città è la presenza di una piscina interamente rivestita con una ceramica rosa.

    Il progetto di Palazzo Tirso è caratterizzato da una forte attenzione all'estetica del colore, che permea tutti gli spazi. I designer hanno selezionato un'ampia gamma cromatica durante i sopralluoghi nella città, prendendo ispirazione dall'orto botanico, dalle architetture religiose del passato e dalle opere architettoniche della città moderna. Questa selezione di colori è diventata il punto di partenza per il progetto, influenzando la scelta dei materiali e l'arredo degli spazi.

    Ma il progetto non si limita alla mera visione, bensì enfatizza soprattutto l'aspetto tattile dell'esperienza.

    I materiali utilizzati sono stati sottoposti a lavorazioni di superficie volte a creare nuove sensazioni di utilizzo. Questo approccio conferisce al design un'enfasi particolare sulla dimensione tattile, invitando gli ospiti a esplorare e interagire con gli ambienti in modo più intimo.

    Infine, l'idea dell'asimmetria emerge in modo ossessivo in tutti gli spazi e nell'arredamento, raccontando la doppia identità dell'edificio. Questo linguaggio architettonico, del tutto originale per una struttura alberghiera, si traduce in una rappresentazione visiva e spaziale unica. L'asimmetria diventa una caratteristica distintiva del progetto, sottolineando la personalità unica di Palazzo Tirso.





    CREDITI DI PROGETTO



    ARCHITETTURA DEGLI INTERNI – INTERIOR DESIGN – INTERIOR LIGHTING – ARCHITETTURA PENSILINE DI INGRESSO STUDIO MARCO PIVA_ Arch. Armando Bruno Arch. Ferdinando Tedesco

    PROGETTO ILLUMINOTECNICO (Progetto di facciata e consulenza sugli interior, soprattutto spazi comuni): ESSE2 Arch. Michele Schintu

    GENERAL CONTRACTOR A.P.I.C.E Gruppo Puddu Costruzioni

    PROJECT MANAGER A.P.I.C.E. Gruppo Puddu Costruzioni

    ASSET MANAGER ANTONIO PUDDU COSTRUZIONI Dott. Antonio Puddu

    DIREZIONE TECNICA A.P.I.C.E. Geom. Francesco Vargiu

    ASSISTENZA ALLA DIREZIONE TECNICA _ Ing. Paolo Sollai, Geom. Giacomo Stocchino

    DIREZIONE LAVORI_ Arch. Francesco Deplano

    STRUTTURE Abis Associati Studio di Ingegneria- Ing. Marco Abis

    IMPIANTI (climatizzazione, acustica, idrici e antincendio) - Ing. Mauro Ledda

    IMPIANTI (elettrici, gestionali, fumi) P.I. Romano Vadilonga, Ing. Antonio Cabras

    FIRE CONSULTANT- Ing. Giuseppe Columbu

    COORDINATORE SICUREZZA Ing. Alessandro Pedemonte

    ARCHITETTURA DEI GIARDINI_ Arch. Mirko Melis



    GENERAL CONTRACTOR FIT OUT

    Poltrona Frau



    FORNITORI

    41zero42, Antonio Lupi, Antrax, Apir, Arpa Laminati, Be Hotel, Bticino, Calcidrata, Cassina, Dorelan,Dormakaba, Driade, Duravit, Ege, Flos, Geberit, Greco Piscine, Grohe, Gruppo Saviola, Gyproc, Gruppo P&G, Hotellerie & Contract, Iguzzini, Ilm, Indelb, Intermark Sistemi, Iter Di Ruggeri, Kettal, Lemi, Linea M, L'Occitaine, Lualdi, Luceplan, Maccioni Marmi, Mareno Cucine, Marimar, Mario Vadilonga, Mdf,, Modular Instrument Light, Monteleone, Mutina, Neon Europa, Nuova Cristall, Novoferm, Otis, Pba, Pergo, Poltrona Frau, Potocco, Ppg Sigma Coatings, Rubelli, Samsung, Sardaclima, Scab Design, Sika, Simes, Smart Ice, Stenal, Talloru, Tecnica Prove, Technogym, Ter.Mo.Sa, Unilin, Umbrosa, Versuslux, Vescom,Viking, Vitra, Vortex, Zafferano



    PHOTO CREDITS

    Andrea Martiradonna
    Leggi altro
    0
    0
    0
    0
    0
    0
    Post is under moderation
    Stream item published successfully. Item will now be visible on your stream.
  • Angry Architects è entrata nel gruppo
    Post is under moderation
    Stream item published successfully. Item will now be visible on your stream.
  • Stay dream·Huaxi is located near Shanghai Disney Resort. It is a B&B hotel project based on the original two side-by-side rural self-built houses. The plan adheres to the concept of Stay dream brand, and wants to be a B&B hotel with warmth, which can accommodate the romantic stories of every...
    Stay dream·Huaxi is located near Shanghai Disney Resort. It is a B&B hotel project based on the original two side-by-side rural self-built houses. The plan adheres to the concept of Stay dream brand, and wants to be a B&B hotel with warmth, which can accommodate the romantic stories of every guest during their journey. Based on the advantages of the two design studios, the building facade renovation and garden design in the project were mainly completed by Parallect Design, and the interior design and soft decoration were completed by The One.

    Stay dream is a B&B hotel brand that focuses on creating a "girly style". The theme color selection of the project continues the usual style of Stay dream, with pink as the main color, and neutralizes the sweetness of pink through tough materials and bulky shapes. Just like every girl who works hard in this city has a strong side, but they are also gentle and delicate.

    The overall appearance of Stay dream·Huaxi is pink, using calm neutral gray as a blend, and the proportion of carefully adjusted color blocks is embellished with golden materials. At the same time, the choice of hard decoration materials is mainly based on hard materials, including glass, metal, acrylic, supplemented by perforated panels, terrazzo and microcement, etc. Then use fabric soft decoration as an auxiliary to form a delicate and rigid organic combination. Under the hard material, gentleness is everywhere. It not only constructs a dreamlike architectural space, but also shows the characteristics of combining rigidity and softness.

    At first, the courtyard of the B&B hotel was divided into two by a road, which could not guarantee the privacy and integrity of the private space. After negotiating with the owner, we reorganized the traffic flow of the courtyard, moved the road to another place, and changed the entrance to the side to create a sense of privacy. Different from the spacious gate of the courtyard, a landscape wall is added to the renovated entrance to prevent guests from seeing the landscape in the courtyard. After the guests pass through the landscape wall and enter the courtyard, they feel suddenly enlightened and feel like visiting the garden.

    The renovation of the interior of the courtyard is designed around the two swimming pools. At the same time, the landscaping is carried out according to the interior. Water is the source of all things. Where there is water, there is life. The sweet and clear pool water endows the courtyard with spirituality. Its flowing dynamic characteristics and the surrounding static environment form an organic unity, making mystery and fantasy intertwined here. The swimming pool is interspersed with steps and sunken rest areas, forming a variety of interesting spaces, so that everyone can find their own quiet corner.

    Light is to space, just like air is to life. Our design pays special attention to the creation of light and shadow. When renovating the outdoor space, we first reinstalled the doors and windows. Considering the cost, we did not make major modifications to the building’s facade, but only demolished and painted, and established the visual characteristics of the entire B&B hotel with a large area of pink. When selecting the facade decoration, we paid great attention to the principle of "natural lighting", using perforated panels to form a blocky feeling, cleverly using natural light to highlight the layers of the indoor environment, and creating a visual effect of mottled, bright and dark.

    The glass floor-to-ceiling windows are transparent and bright. Since we don’t want to open windows directly on the windows like the conventional method, and we don’t want to affect the ventilation in the room just because of the appearance, we use the large windows as landscape windows and the small windows for ventilation. The ventilation windows are blocked with perforated panels to ensure the consistency of the facade and achieve visual harmony and unity.

    The owner and we both pay great attention to the interactive function of the B&B hotel. The ground floor space of the main building was originally divided into systems, but all of them have been opened up as public spaces now, where residents can read, view and interact. Bar counters, dining tables are all available, and simple appliances such as bread machines meet the needs of some residents who want to make breakfast by themselves.

    The design of the guest rooms follows the practice of facing the landscape. As a rest area, the theme is relatively weakened and the comfort is enhanced.

    Looking back on the entire project history, the project has various imperfections in many aspects (facade renovation, material selection, etc.) due to factors such as the epidemic, construction period, cost, and collaboration, but it also realized the idea of ​​the initial conceptual scheme to a certain extent, and allowed us to accumulated indispensable experience in the renovation and design of B&B hotel. As a growing studio, we would like to thank such a project for helping us learn how to more comprehensively coordinate progress planning, construction drawing design and construction cooperation. We are also very grateful to the owner for their trust and cooperation.


    Parallect Design Architecture Studio
    Leggi altro
    0
    0
    0
    0
    0
    0
    Post is under moderation
    Stream item published successfully. Item will now be visible on your stream.
  • Maxa Air conditioning Ad
    Scopri la gamma
    Maxa Air Conditioning
    https://www.maxa.it/
  • BMI Italia per il restyling del Falkensteiner Family Resort Lido


    L'azienda BMI Italia, leader nel settore dei tetti a falde e delle coperture piane, ha fornito il suo contributo nel restyling funzionale del tetto del Falkensteiner Family Resort Lido.

    Si tratta di un prestigioso family hotel...
    BMI Italia per il restyling del Falkensteiner Family Resort Lido


    L'azienda BMI Italia, leader nel settore dei tetti a falde e delle coperture piane, ha fornito il suo contributo nel restyling funzionale del tetto del Falkensteiner Family Resort Lido.

    Si tratta di un prestigioso family hotel nel Val Pusteria, situato sulle sponde di un lago naturale che si affaccia sulle Alpi.

    La sua straordinaria configurazione architettonica unisce l'intrattenimento ludico e il relax al contatto con la natura: la struttura a onda che sovrasta l'edificio è infatti sede di diverse aree giochi, una SPA e un osservatorio astronomico, come anche un parco ricco di vegetazione autoctona.

    BMI ha fornito 10.000 metri quadrati di membrana sintetica resistente a basse temperature, raggi UV/IR, microrganismi e passaggio di radici per il rifacimento del tetto; il lavoro di posatura, successivamente, è stato affidato all'impresa Iso-Tec OHG di Daniel Kosta, che fa parte del gruppo di posatori RoofPro di BMI Italia.

    Photo credits: BMI Italia
    Leggi altro
    0
    0
    0
    0
    0
    0
    Post is under moderation
    Stream item published successfully. Item will now be visible on your stream.
  • A Dubai l’incredibile resort a forma di Luna

    Un resort a forma di luna potrebbe essere la nuova rivoluzione turistica e residenziale proposta da Dubai. Progettato dalla società di architettura canadese Moon World Resorts Inc., Moon Dubai è un edificio a uso misto alto 220 metri.

    All'interno...
    A Dubai l’incredibile resort a forma di Luna

    Un resort a forma di luna potrebbe essere la nuova rivoluzione turistica e residenziale proposta da Dubai. Progettato dalla società di architettura canadese Moon World Resorts Inc., Moon Dubai è un edificio a uso misto alto 220 metri.

    All'interno il resort è composto da due volumi separati: da un lato c'è una sfera cava e dall'altro la base circolare, su cui poggia, caratterizzata da tre dischi impilati. I tre anelli accolgono i ristoranti, le sale cinematografiche, spa e discoteche, centri congressi e spazio per passeggiare.

    Internamente ci saranno inoltre: un centro benessere, un casinò, una discoteca, 4.000 "suite di lusso", tra cui 300 residenze private che potranno essere acquistate.

    Non mancheranno una serie di attrazioni sempre a tema “spaziale”, come taxi rover e passeggiate spaziali con speciali tute da astronauta.
    Dentro la struttura si troverà anche un'area soprannominata “Global Meeting Place”, una sorta di lounge su più livelli, e un grosso centro congressi.

    Con tutta probabilità, il resort sarà realizzato vicino al Palm Jumeirah e al Burj Al Arab. E si calcola che attirerà 10 milioni di visitatori all'anno.
    Leggi altro
    0
    0
    0
    0
    0
    0
    Post is under moderation
    Stream item published successfully. Item will now be visible on your stream.
  • Grand Hotel Duchi d’Aosta - Trieste

    Un edificio unico affacciato su una delle piazze più Belle d’Europa, la Piazza Unità D’Italia, un luogo di tradizione e innovazione, di transito tra Mitteleuropa e Mediterraneo, incastonato tra il mare e le montagne: questo è lo scenario dove sorge Il Grand...
    Grand Hotel Duchi d’Aosta - Trieste

    Un edificio unico affacciato su una delle piazze più Belle d’Europa, la Piazza Unità D’Italia, un luogo di tradizione e innovazione, di transito tra Mitteleuropa e Mediterraneo, incastonato tra il mare e le montagne: questo è lo scenario dove sorge Il Grand Hotel Duchi d’Aosta di Trieste, recentemente riportato all’antico splendore.

    L’opera di restyling è stata curata dallo studio Egidio Panzera Architect e ha coinvolto la facciata, il ristorante stellato Harry’s Piccolo, il café Harry’s Bar, le camere e gli spazi comuni dello storico albergo. Una dimora di charme, parte della catena Relais e Château, in cui il marmo Margraf impreziosisce le aree communi e i bagni delle suites e delle camere prestige.

    Materiali locali e tecniche antiche, come, ad esempio, l’uso del Fior di Pesco Carnico®, marmo esclusivo Margraf e proveniente dall’unica cava esistente al mondo a Forni Avoltri (UD), che vanta delle peculiari tonalità che variano dal grigio al rosa, dal bianco all’avorio, caratterizzano le cornici degli ascensori e impreziosiscono il corpo scale, che diventa una galleria d’arte verticale.

    Varcando le porte in legno dell’originale bussola di ingresso, alla ricerca di una nuova simmetria il progetto ridefinisce le geometrie delle colonne perimetrali, rivestite con marmo Rosso Verona intarsiato come le lesene della facciata dell’edificio, che si adagiano all’originale parquet in legno di noce tramite delle fughe in ottone.

    Il progetto delle nuove camere parte dal presupposto di raccontare al loro interno gli elementi connotativi della città di Trieste: complessità, contrasto e riflesso.

    Lo spazio di accoglienza e di servizio, bagno, antibagno e cabina armadio, sono separati e in contrasto con la zona notte e sono divisi da una porta segreta celata nella parete. Entrando si viene accolti da uno spazio contemporaneo con superfici materiche preziose.
    Le pareti rivestite in marmo, con le sue venature tipiche e chiaroscuri, riflettono la luce donando un’atmosfera unica e ricercata.

    Un diaframma di vetro decorato per acidatura divide l’area ingresso-cabina dal bagno, mentre la cabina armadio, ricavata in nicchia, riprende sui toni acidi i colori delle vene del marmo.

    La tradizione classica della struttura e l’interpretazione contemporanea degli ambienti interni si fondono alla perfezione in un luogo simbolo di Tieste, un crocevia di culture e tradizioni.
    Leggi altro
    0
    0
    0
    0
    0
    0
    Post is under moderation
    Stream item published successfully. Item will now be visible on your stream.
  • Sostenibilità e saperi artigianali per le aree outdoor del Baglioni Resort Sardinia

    L’ispirazione è quella della Sardegna, l’attenzione ai materiali quella di Raytent: i suoi filati si intrecciano in tessuti e tappeti ispirati ai colori della Sardegna per arredare gli ambienti outdoor del...
    Sostenibilità e saperi artigianali per le aree outdoor del Baglioni Resort Sardinia

    L’ispirazione è quella della Sardegna, l’attenzione ai materiali quella di Raytent: i suoi filati si intrecciano in tessuti e tappeti ispirati ai colori della Sardegna per arredare gli ambienti outdoor del prestigioso Baglioni Resort Sardinia, realizzato da Spagnulo & Partners.
    I temi chiave sono stati la cura dei dettagli e l’accurata scelta dei materiali, che non solo hanno dovuto garantire alte prestazioni e alta qualità architettonica, ma anche coniugare rispetto della natura e dell’ambiente circostante.
    Nel progetto è stata coinvolta Mariantonia Urru, antica tessitura sarda, che ha saputo interpretare queste prerogative attraverso i filati riciclati Raytent per dare vita a manufatti artigianali performanti e sostenibili per le aree outdoor.
    Le aree esterne rivelano grande accuratezza dal punto di vista della scelta dei materiali e delle gradazioni cromatiche.
    L’area piscina è arredata con strutture in legno e canna, veri e propri confortevoli spazi living con poltrone e lettini in teak. I cuscini, i tessuti e i tappeti, realizzati in filato riciclato Raytent, sulle tonalità naturali, riprendono i colori dell’ambiente circostante. La terrazza presenta tappeti e tessuti colorati, insieme alle ceramiche e ai dettagli in pietra che creano un’atmosfera unica nel suo genere. I tappeti e i tessuti Raytent, nello specifico, sono stati scelti grazie alle particolari caratteristiche di texture, risultando resistenti e mantenendosi inalterati alle forti sollecitazioni climatiche e all’usura.
    Leggi altro
    0
    0
    0
    0
    0
    0
    Post is under moderation
    Stream item published successfully. Item will now be visible on your stream.
Non ci sono ancora attività.
Impossibile caricare il contenuto. Riprova.