Link copied to your clipboard
Filter Timeline:
Elementi Appuntati
Attività recenti
  • Grand Mosque Camlica | Haci Mehmet Guner

    Located in the Asian quarter of Üsküdar in Istanbul, and inaugurated in May 2019, six years after work commenced, Grand Camlica Mosque is Turkey’s largest and most impressive mosque, the fruit of the Turkish government’s desire to bear witness to the...
    Grand Mosque Camlica | Haci Mehmet Guner

    Located in the Asian quarter of Üsküdar in Istanbul, and inaugurated in May 2019, six years after work commenced, Grand Camlica Mosque is Turkey’s largest and most impressive mosque, the fruit of the Turkish government’s desire to bear witness to the country’s economic greatness. This new symbol, a building with modern connotations in which the interior spaces have been designed according to the various needs, houses not only the area dedicated exclusively to worship and prayer but also an art gallery, a library, a conference room, an art studio, and the Museum of Islamic Civilization, which contains artefacts from Turkish Islamic culture. This tradition is reflected in the architecture of the structure itself, which evokes the mosques built in the Ottoman and Seljuk architectural styles.

    On the order of the sultans, these were constructed with a pyramid shape produced by the development of the arches and the somewhat sharply angled vaults, the characteristic series of small domes and the large central dome. In these mosques, the main building has a Greek cross floor plan with a square to the front of it.

    The mosque, which is visible from all parts of the city, is rich in details that attract the attention of visitors as they approach it from a distance: its six imposing minarets, which mark the building’s perimeter, represent the six pillars of the Islamic faith. The mosque’s main dome stands 72 metres high to symbolise the 72 nationalities that live in Istanbul.

    And the main door, which measures 5 x 6.5 metres, is the largest opening of any place of worship in the world. The mosque can hold up to 37,500 people: a capacity that requires a delicate balance between the number of people in the spaces and the need for safety in the event of one of the severe earthquakes the area is prone to. The mosque has been referred to as “a classic project that uses modern tools” and cutting-edge techniques in its construction and is built to the highest standards, making it “one of [the world’s] most robust buildings against earthquakes”.

     

    Project: Grand Camlica Mosque, Istanbul
    Architect: Haci Mehmet Guner
    Lighting planning: Utku Baskir
    Leggi altro
    0
    0
    0
    0
    0
    0
    Post is under moderation
    Stream item published successfully. Item will now be visible on your stream.
  • Calatrava’s design for St. Nicholas Church was heavily influenced by Byzantine architecture and landmarks, specifically a mosaic in Hagia Sophia, the Virgin Mary as the “Throne of Wisdom.” In a series of watercolors, Santiago Calatrava symbolizes a metamorphosis from that mosaic into the facade...
    Calatrava’s design for St. Nicholas Church was heavily influenced by Byzantine architecture and landmarks, specifically a mosaic in Hagia Sophia, the Virgin Mary as the “Throne of Wisdom.” In a series of watercolors, Santiago Calatrava symbolizes a metamorphosis from that mosaic into the facade of St. Nicholas. The Hagia Sophia-inspired dome features 40 windows and 40 ‘ribs’-- the same number of ribs in Saint Nicholas, which are visible from both the interior and the external subdivision of the roof. The dome features twenty prophets whose images alternate between the dome ribs. The architectural elements incorporated into the structure are based on an in-depth study of the relationship between Byzantine architecture and numbers.

    The entire exterior of the structure was intentionally made of Pentelic marble to parallel the Pentelic marble that makes up the Parthenon in Athens. The dome is made of thin stone and glass laminated panels that are illuminated from behind. When illuminated, these areas of the façade create an incandescent aura that makes the entire church appear to glow from within, invoking the feeling of being a beacon of hope amid the night. The exterior of the church consists of four solid stone-clad towers that ultimately form a square shape, which hosts the dome-like building. The corner towers and two west-facing towers are clad in alternating large and small horizontal bands of white and gray marble reminiscent of the Church of the Holy Savior in Chora, Turkey.

    A project by Santiago Calatrava

    Santiago Calatrava is a Spanish architect, sculptor and structural engineer whose principal office is in Zürich, Switzerland. Classed now among the elite designers of the world, he has offices in Zürich, Paris, Valencia, and New York City.
    Leggi altro
    0
    0
    0
    0
    0
    0
    Post is under moderation
    Stream item published successfully. Item will now be visible on your stream.
  • CHIESA DI SAN GIACOMO APOSTOLO - FERRARA

    Il 16 Ottobre del 2021 è stato finalmente inaugurato il complesso parrocchiale e la chiesa di San Giacomo Apostolo di Ferrara. Come gli stessi progettisti hanno dichiarato, il processo è stato molto lento e ha richiesto molto investimento sia di risorse...
    CHIESA DI SAN GIACOMO APOSTOLO - FERRARA

    Il 16 Ottobre del 2021 è stato finalmente inaugurato il complesso parrocchiale e la chiesa di San Giacomo Apostolo di Ferrara. Come gli stessi progettisti hanno dichiarato, il processo è stato molto lento e ha richiesto molto investimento sia di risorse economiche che professionali. Progettare una chiesa nuova è oggi molto complicato, anche dal punto di vista simbolico, ma lo studio Miralles Tagliabue EMBT, capitanato dall’architetta Benedetta Tagliabue, ha decisamente vinto questa sfida, sfida nuova per il suo team. A promuoverne la costruzione, fu la Conferenza Episcopale Italiana (CEI), dieci anni fa, in occasione della sesta edizione dei Progetti Pilota, iniziativa che prevedeva la progettazione di tre nuovi edifici ecclesiastici. La chiesa disegnata da Tagliabue è in evidente contrasto con l’architettura classica della città di Ferrara e si presenta con un’impostazione scultorea di matrice organica. La chiesa possiede uno spazio circolare e avvolgente con una forma archetipica e spirituale che ispira il raccoglimento, ma è nel contempo piena di luce, racconta Tagliabue, arricchita dalle opere dell’artista Enzo Cucchi. Gli interni della chiesa mostrano la volontà del team di creare una connessione fra il nuovo architettonico e il tessuto urbano. Cucchi, assistito da don Roberto Tagliaferri per l'interpretazione liturgica, ha posto grandi croci in pietra serena su ciascuna delle pareti della chiesa e del battistero. Al loro interno sono stati installati pezzi in ceramica nera del laboratorio ceramico Studio D'Arte Gaeta, in cui spiccano in bassorilievo i disegni dell’artista che rappresentano momenti dell'Antico e del Nuovo Testamento. Il cemento a vista è esaltato dalla presenza solenne della pietra serena. La copertura liturgica è una trama lignea, per la quale Tagliabue si è immaginata “un’umile capanna, fatta di canne e cemento grezzo”. Posta “in sospensione”, la croce sacra, anziché essere ancorata verticalmente a una parete, è stata realizzata con travi di recupero, provenienti dalla ristrutturazione del municipio ferrarese e viene colpita dalla luce naturale, proveniente dall’alto.
    “L'ispirazione è venuta un giorno mentre stavamo analizzando il territorio e l'ambiente, quando abbiamo visto il cielo di Ferrara pieno di mongolfiere per il festival internazionale, che si svolge ogni anno a settembre. Immaginiamo cosi una chiesa leggera e accogliente, che viene dal cielo e si colloca nel luogo dove la comunità cristiana ne ha più bisogno, una chiesa contemporanea, ricca di forza e di simbolismi, sorprendente e familiare allo stesso tempo, ispirata ai primi tempi della chiesa” spiega Benedetta Tagliabue, co-fondatrice dello studio Miralles Tagliabue EMBT.
    Leggi altro
    0
    0
    0
    0
    0
    0
    Post is under moderation
    Stream item published successfully. Item will now be visible on your stream.
  • Eduardo Pardo è entrata nel gruppo
    Post is under moderation
    Stream item published successfully. Item will now be visible on your stream.
  • Fondital Ad
    Fondital, radiatori caldaie termosifoni
    https://www.fondital.com/it/it/
  • Facchiano Enrico è entrata nel gruppo
    Post is under moderation
    Stream item published successfully. Item will now be visible on your stream.
  • Cappellini Maurizio è entrata nel gruppo
    Post is under moderation
    Stream item published successfully. Item will now be visible on your stream.
  • Un giardino botanico o una guglia luminescente, ecco i nuovi progetti per Notre Dame

    Due giorni dopo l’incendio di Notre Dame, il primo ministro francese, Édouard Philippe, ha annunciato un concorso internazionale rivolto alla presentazione di progetti su come ricostruire la cattedrale.

    Con...
    Un giardino botanico o una guglia luminescente, ecco i nuovi progetti per Notre Dame

    Due giorni dopo l’incendio di Notre Dame, il primo ministro francese, Édouard Philippe, ha annunciato un concorso internazionale rivolto alla presentazione di progetti su come ricostruire la cattedrale.

    Con questa decisione, si è aperto il dibattito sull’opportunità di ricostruire la guglia così come pensata da Viollet-le-Duc (nel XIX secolo) o di crearne una nuova conforme alle tecniche e alle sfide del giorno d’oggi. Ciò che è chiaro è la difficoltà di ricostruire un monumento storico.

    Le proposte presentate dai diversi studi di architettura sono molto diverse: si va dal giardino botanico sul tetto, alla guglia in stile Burj Khalifa passando per un design postmoderno. Di seguito vi alcuni schizzi.
    Leggi altro
    0
    0
    0
    0
    0
    0
    Post is under moderation
    Stream item published successfully. Item will now be visible on your stream.
  • Fabrizio Marchese è entrata nel gruppo
    Post is under moderation
    Stream item published successfully. Item will now be visible on your stream.
  • Fanghost Ad
    Fanghost è un sistema di deumidificazione, che risolve in modo definitivo il problema dell'umidità di condensa.
Non ci sono ancora attività.
Impossibile caricare il contenuto. Riprova.