4 minuti di lettura (703 parole)

L’architetto e designer Massimo Iosa Ghini a Edilsocialexpo

La società di architettura e design, Iosa Ghini Associati, fondata nel 1990 dall'architetto Massimo Iosa Ghini e con sedi a Bologna, Milano e Miami, sviluppa progetti di architettura, interiors e design di prodotti a livello internazionale. L'evoluzione professionale dell'architetto Iosa Ghini, considerato uno degli architetti e designer italiani di maggior spicco nel panorama internazionale, si svolge nel design, nella progettazione di architetture commerciali e museali, progettazioni di aree e strutture dedicate al trasporto pubblico, nel design di catene di negozi realizzate in tutto il mondo e in progetti realizzati per importanti clienti come Oko Group e CMC Group.

In tutte le sue opere si evince una spiccata attenzione verso la sostenibilità come nei Ferrari Store in Europa, Stati Uniti e Asia, nel sistema di trasporto elettrico Marconi Express a Bologna e nell'hospitality con un nuovo concept innovativo Design Club Collection e nell'ultimo Starhotels E.CH.O. per Prelios Sgr. Il concetto di sostenibilità è per l'architetto alla base del concept architettonico del futuro attraverso cui è necessario ripensare i luoghi che abitiamo, spazi pubblici, residenze, borghi, infrastrutture, uffici, etc.

Gli Architetti, i Designer e gli Ingegneri di varie nazionalità che collaborano per lo Studio Iosa Ghini Associati hanno sviluppato nel tempo tanti progetti ambiziosi per importanti gruppi internazionali come Ferrari, Capital Group, IBM Italia, CMC Group Miami, Seat Pagine Gialle, Alitalia e tanti altri.

I suoi lavori di design e architettura hanno ricevuto numerosi riconoscimenti come: il Premio Compasso D'Oro ADI,il Good Design Award dal Chicago Athenaeum, il Red Dot Award e l'iFProduct Design Award, Germania, il Roscoe Award negli U.S.A., il premio IAI AWARD Green Design Global Award e l'IAI Awards, Shanghai, China, il Premio Marconi per la Creatività conferito dalla Fondazione Marconi ed il Marconi Institute for Creativity nel 2015 e sempre nello stesso anno ha vinto nella categoria Best Retail Global Expansion al MAPIC 2014 con un suo retail concept, Kiko Milano.

Moderno ed ambizioso è il progetto portato a termine per la Snaidero (clicca qui per approfondire), per cui Massimo Iosa Ghini ha disegnato Frame, una cucina in chiave estremamente contemporanea. La sua progettazione re-interpreta elementi che appartengono alla tradizione dell'arredo con una funzionalità e un'estetica di raffinata modernità dove l'atmosfera trasmessa dal design guarda verso la classicità del passato e la modernità dell'industrial-chic. Frame è l'esempio di come genio di Massimo Iosa Ghini si manifesta anche nella progettazione di ambienti piccoli e quotidiani.

Data la sua importante carriera e il suo brillante talento, nel 2013 la Triennale di Milano gli ha dedicato un'intera antologica ai suoi 30 anni da professionista internazionale, ripercorrendo tutta la sua carriera dagli esordi fino ad oggi, riproposta dal MAMbo - Museo d'Arte Moderna di Bologna nel 2014.

Prescelto come "Ambasciatore del Design Italiano" nell'ambito dell'Italian Design Day (IDD), progetto organizzato e coordinato dalla Farnesina per valorizzare il design italiano nel mondo nel 2017, Massimo Iosa Ghini è oggi anche Socio Effettivo del Comitato Leonardo.

Tra i progetti più ambiziosi e recenti spiccano:

  • la cucina Frame, disegnata per Snaidero
  • i Ferrari Store in tutto il mondo
  • il progetto residenziale polifunzionale a Budapest
  • vari hotel in Europa (tra cui a Budapest, Nizza e Bari)
  • le aree aeroportuali della compagnia aerea Alitalia
  • la stazione metropolitana di Kröpcke di Hannover, Germania
  • il centro commerciale The Collection di Miami, USA
  • il Museo Galleria Ferrari di Maranello, Modena
  • la sede della Seat Pagine Gialle, Torino
  • la Casa Museo Giorgio Morandi,
  • il progetto dell'infrastruttura di trasporto People Mover a Bologna
  • l'IBM Software Executive Briefing Center, Roma

L'architetto Massimo Iosa Ghini, sarà presente a Edilsocialexpo (Fiera Roma dal 22 al 24 Settembre 2022) con un evento a lui interamente dedicato e interverrà nei numerosi talk riguardanti l'architettura, il design, la sostenibilità, l'innovazione, la bioarchitettura.

Copyright

© Edilsocialnetwork

Operazione restyling, il cambio look durevole e so...
Osservatorio Compass: il 70% degli italiani proget...

Forse potrebbero interessarti anche questi articoli

Accettando accederai a un servizio fornito da una terza parte esterna a https://www.edilsocialnetwork.it/