Salubrità e AmbienteL’inquinamento atmosferico (outdoor e indoor) è il principale fattore di rischio ambientale per la salute della popolazione mondiale: “Tra il 1930 e il 2000 la produzione globale di sostanze chimiche immesse nell’ambiente è aumentata da 1 a 400 milioni di tonnellate l’anno e negli ultimi 50 anni l’uomo ha immesso nell’ambiente circa 80 mila nuove sostanze chimiche” (fonte Edilteco). Se poi pensiamo che la produzione di queste sostanze favoriscono anche il fenomeno del surriscaldamento globale (tema attualissimo in tutto il mondo), l’esigenza di trovare soluzioni in controtendenza è sempre più forte.  Troppo spesso l’attenzione si concentra sui prodotti per la casa che utilizziamo, sulla qualità dei vestiti e dei materiali d’arredamento, senza badare troppo a cosa è stato applicato sulle pareti della nostra casa. Si, perché in realtà, quello che i nostri imbianchini applicano sulle pareti di casa, è determinante per la nostra salute e quella dei nostri cari, perché si tratta di sostanze che inaliamo costantemente e a cui siamo esposti, giorno e notte.

L’Organizzazione Mondiale della Sanità ha invitato le Categorie delle professioni tecniche ad inserire nei piani formativi materie relative alla “salute – salubrità- confort- benessere negli edifici” per far fronte al fenomeno dell’inquinamento indoor che miete ogni anno sempre più vittime, sensibilizzando progettisti, clienti, ma soprattutto gli applicatori, a cui si chiede particolare attenzione. Intervenire con idonei sistemi costruttivi e l’utilizzo di materiali salubri selezionati, curare, permette un risparmio in termini di vite umane, di spesa sanitaria pubblica, con il conseguente rilancio di una edilizia salubre e sostenibile a vantaggio dell’ambiente e del cittadino.

Interessante vedere come il mercato del colore sia sempre più attento a questi temi, e conoscere il punto di vista delle realtà che mettono al primo posto la salvaguardia dell’ambiente e dei suoi abitanti, è importante per una scelta consapevole nell’utilizzo dei prodotti.

CONOSCERE I NEMICI DELLA TUA SALUTE E DELL’AMBIENTE

Una delle minacce più consistenti alla salute di chi vive negli ambienti confinati è data dalla presenza di elevate concentrazioni di formaldeide. La formaldeide in reazione con l’urea è impiegata come vernice collante di pannelli in legno di truciolato, è contenuta nei pannelli fonoassorbenti dei controsoffitti, nelle pareti divisorie degli uffici open space e in passato in molte tipologie di vernici e pitture. Altro termine che fa paura nel mondo delle finiture è la sigla VOC (acronimo di Composti Organici Volatili). Tra i principali responsabili dell’inquinamento indoor nelle nostre case, i VOC possono essere presenti in pitture, vernici e altri prodotti da applicare a parete. Possono essere dei veri e propri killer silenziosi, come testimoniano i dati e le rilevazioni di numerosi enti e organismi internazionali. Muffe e umidità sono un’altra vera e propria piaga in alcune abitazioni, e in pochi sanno che i fattori (quasi sempre combinati) possono generare patologie anche gravi negli abitanti della nostra casa.

Non solo sostanze chimiche: il ruolo di luce e colore
La scelta della corretta illuminazione e del colore con cui tinteggiare le pareti non è banale. Spesso viene relegata ad argomento di secondaria importanza, ma per garantire una casa davvero salubre, anche questi aspetti sono fondamentali e vanno affrontati con il medesimo rigore scientifico di altri temi progettuali. Per questo motivo il comparto delle aziende del settore Pitture e Vernici ha un ruolo chiave nel processo di realizzazione del sistema edificio salubre. Sempre più studi professionali stanno approfondendo il tema della progettazione del colore, analizzando quelle che sono le ripercussioni di questo mondo sullo stato d’animo delle persone.

 

 

Fonte: FEL - Edilizia Leggera

Pubblicato in Edilizia & Materiali

Maniglie RehauREHAU, azienda leader nello sviluppo di sistemi in PVC, completa il design dei suoi profili per finestre e portefinestre in chiave funzionale ed estetica con l’introduzione in gamma dell’elemento maniglia. Ergonomiche, maneggevoli e studiate per garantire ancor più sicurezza, le nuove maniglie LINEA e VIELO offrono ai serramentisti un nuovo componente capace di conferire un tocco di stile classico o contemporaneo, personalizzando gli infissi secondo diversi gusti ed esigenze.

Particolarmente adatte in caso di ristrutturazione grazie alla conformità alla norma DIN 18104-1 ed utilizzabili in tutti i paesi dell’Unione Europea secondo DIN V ENV 1627 -1630, le maniglie LINEA di REHAU esercitano un’efficace funzione antieffrazione, offrendo una sicurezza moderna per finestre più protette. Oltre a prevenire i tentativi di scasso, contribuiscono inoltre a definire il carattere e lo stile del profilo attraverso un design essenziale dalle linee pulite, che può essere personalizzato con cinque varianti cromatiche che includono l’oro, l’argento, il bianco, il marrone e l’acciaio.    

La linea VIELO è invece pensata per coloro che prediligono un design tradizionale, basato su uno stile classico ed elegante, capace di integrarsi perfettamente in qualsiasi contesto. Disponibili in variante bianca e argento, le maniglie REHAU VIELO trasmettono una sensazione di tranquillità ed armonia grazie alle forme arrotondate dalle linee dolci, accrescendo il benessere all’interno dell’abitazione e dando vita a finestre dal design senza tempo.

Personalizzabili nella forma e nel colore, i profili REHAU si arricchiscono così di un ulteriore elemento per completare le finestre in un’ottica di sicurezza e di integrazione armonica con l’interior design.

Pubblicato in Comunicati stampa
Giovedì, 06 Giugno 2019 22:16

Planium MR01 Modulo Radiante

Planium Modulo Radiante

PAVIMENTI E RIVESTIMENTI INNOVATIVI
Planium Srl progetta e produce pavimenti e rivestimenti tecnici unici, che regalano agli ambienti emozioni nuove e comfort ineguagliabile.
I sistemi di posa a secco innovativi sono studiati per rispettare l'ambiente e per essere funzionali, veloci, reversibili.
Fiore all'occhiello è MR01 Modulo Radiante, non solo pavimento sopraelevato, ma anche sistema radiante idronico integrato nei pannelli, ad alte rese e bassi consumi. MR01 Modulo Radiante è il primo sopraelevato radiante che riesce ad unire in un unico prodotto design e tecnologia, estetica e benessere.
La purezza dell’acciaio, l’unicità della calamina, la sorpresa delle superfici ossidate, i preziosi toni caldi dell’ottone, del bronzo, del rame sono le innumerevoli finiture in metallo proposte.

CAMPO DI APPLICAZIONE
Caratterizzato da una velocissima messa a regime, MR01 Modulo Radiante è costituito da moduli sopraelevabili che garantiscono la totale accessibilità agli impianti sottostanti (per la stesura di cavi, ispezionabilità, cambiamenti nel layout degli spazi ecc.), senza dover rinunciare al comfort ineguagliabile del riscaldamento a pavimento.
Ideale per i contemporanei green buildings, nei quali le soluzioni tecnologiche innovative volte a migliorare le prestazioni degli edifici per l’efficientamento energetico sono fondamentali, ma anche per le ristrutturazioni di edifici già in essere. Tutti gli ambienti (uffici, settore terziario, ecc.) che necessitano pavimenti sopraelevati, ma anche riscaldamento e raffrescamento ottimali. L’integrazione degli impianti nel pannello, permette l’utilizzo di tali sistemi anche per l’edilizia residenziale.

PROGETTO ECOCOMPATIBILE
MR01 Modulo Radiante è stato ideato rispettando i principi del progetto ecocompatibile: il modulo piastrella infatti è costituito da un insieme di elementi assemblati tra loro tramite viti per permettere una facile scomponibilità e quindi riciclaggio. La pavimentazione inoltre è totalmente removibile in modo puntuale, posabile velocemente a secco. Le finiture sono tutte in metallo, in differenti texture di design, materiale ad alta riciclabilità e conduzione.

Pubblicato in Comunicati stampa
Giovedì, 30 Maggio 2019 19:44

MEG Trading è un’azienda fatta di persone

Meg Trading

Intervista ad Andrea Rota – Founder & CEO

Può sembrare banale a dirsi, ma è un concetto tutt’altro che scontato. “Abbi cura dei tuoi dipendenti perché loro si prenderanno cura della tua azienda” disse Richard Branson. E in MEG Trading viene messo in pratica il suo insegnamento ogni giorno, per migliorare sempre. Solo così l’attività di produzione e commercio di pavimenti in legno può distinguersi da tutte le altre proposte presenti sul mercato e trovare una sua collocazione d’eccellenza nel servizio proposto al cliente.
MEG Trading è un’azienda relativamente giovane, ma con una solida esperienza alle spalle. Andrea Rota, il titolare, lavora nel settore dei pavimenti in legno da più di 20 anni, affiancato dal Direttore Vendite Mauro Balada che allo stesso modo conosce i trend del settore e le leve del mercato. Ad oggi il team si compone di 10 persone e, data l’incalzante crescita dei fatturati, tenderà ad aumentare nel corso del tempo.  Lo staff di Meg Trading rappresenta la spina dorsale dell’organizzazione, che unitamente ad un management accorto e ad un prodotto di qualità, garantisce la soddisfazione dei clienti in tutta Italia e anche all’estero.

Meg Trading parquet“I dipendenti sono la più grande risorsa per un’azienda, perché mentre il prodotto può essere imitato anche dai concorrenti, il servizio e il know how delle persone aziendali rappresentano un fondamentale valore aggiunto“ dice Andrea Rota.
“Ogni anno in MEG Trading chiudiamo per qualche giorno e ci regaliamo del tempo insieme oltre gli obblighi d’ufficio. Partiamo per una crociera, lontano da tutto. Il TEMPO è proprio quello che spesso manca: tempo per stare con le nostre famiglie, tempo per parlare ed ascoltare, tempo per ricordare da dove siamo partiti e pianificare le nostre mete future. Tempo per vivere semplicemente il presente e stare insieme. Unitamente al tempo, viene meno il valore di “umanità”, insieme all’umanità molto spesso viene meno la motivazione. I lavoratori vogliono essere ricompensati per il loro lavoro e il loro contributo, ma il denaro è solo un aspetto: esiste anche la voglia di far bene, la soddisfazione alla fine della giornata, la consapevole sensazione che ognuno di noi può in qualche modo fare la differenza.”
Ognuna delle persone che compone lo staff in MEG Trading fa la differenza. L’eccellenza nel servizio migliora in proporzione a quanto ognuno dei suoi elementi decide di migliorarsi. In più c’è l’unione che fa la forza. Ogni anno, durante la Crociera MEG Trading, si commemorano proprio questi valori. E si torna ancora più carichi di prima per garantire il miglior servizio ai clienti che danno fiducia al nostro brand.

Pubblicato in Comunicati stampa