Rivestimenti

18 Settembre 2017
Il crescente impiego del laminato di rame nella tecnica di lattoneria e nella costruzione delle facciate, le aspettative di una sempre maggiore qualità dei prodotti e lo sviluppo di innovative tecniche di lavorazione fanno sì che il rame debba...
Il crescente impiego del laminato di rame nella tecnica di lattoneria e nella costruzione delle facciate, le aspettative di una sempre maggiore qualità dei prodotti e lo sviluppo di innovative tecniche di lavorazione fanno sì che il rame debba soddisfare esigenze molto più elevate che in passato.
Leggi altro
18 Settembre 2017
ProdEx appartiene ad una nuova generazione di prodotti e Prodema S.A. è una delle poche aziende che produce pannelli da esterni per facciate con strato in legno. I pannelli ProdEX possono perciò presentare caratteristiche inerenti al legno...
ProdEx appartiene ad una nuova generazione di prodotti e Prodema S.A. è una delle poche aziende che produce pannelli da esterni per facciate con strato in legno. I pannelli ProdEX possono perciò presentare caratteristiche inerenti al legno naturale.ProdEX è un pannello composito rivestito da fogli di legno naturale, con un trattamento superficiale di formulazione propria a base di resine sintetiche e PVDF, che protegge il pannello dalla luce del sole, dagli attacchi dei prodotti chimici (antigraffiti) e dagli agenti atmosferici.
Leggi altro
18 Settembre 2017
Un pannello composito in alluminio è un materiale composito con struttura a sandwich, costituito da due lamine di alluminio esterne di basso spessore (dette pelli), legate a caldo (laminazione a caldo) su uno strato centrale più spesso (nucleo, o...
Un pannello composito in alluminio è un materiale composito con struttura a sandwich, costituito da due lamine di alluminio esterne di basso spessore (dette pelli), legate a caldo (laminazione a caldo) su uno strato centrale più spesso (nucleo, o core) costituito da materiale sintetico, come, ad esempio, il polietilene a bassa densità (LDPE)[1].
I pannelli possono essere tagliati, sagomati, piegati e assemblati per usi che riguardano principalmente il settore edilizio, il design architettonico e la progettazione d'interni (rivestimenti architettonici, facciate ventilate, ecc.), la cartellonistica (grazie anche all'utilizzabilità diretta come supporto di stampa fotografica), la realizzazione di stand espositivi, l'industria pubblicitaria, l'industria del mobile, ecc.
Leggi altro
18 Settembre 2017
Igienico e facile da pulire
Virtuon è un pannello resistente, dotato di una superficie estremamente liscia e impermeabile. Facile da pulire, Virtuon è la soluzione ideale per disinfettare superfici critiche in strutture sanitarie, luoghi...
Igienico e facile da pulire
Virtuon è un pannello resistente, dotato di una superficie estremamente liscia e impermeabile. Facile da pulire, Virtuon è la soluzione ideale per disinfettare superfici critiche in strutture sanitarie, luoghi pubblici, terminal e punti vendita.
I pannelli Virtuon vengono prodotti utilizzando il procedimento brevettato EBC per ottenere una superficie che richiede interventi minimi di manutenzione - contribuendo a mantenere i pannelli privi di macchie e imperfezioni per anni, anche in ambienti particolarmente difficili. Inoltre, i pannelli Virtuon sono disponibili in una vasta gamma di colori, finiture metalliche e texture che permettono innumerevoli possibilità di design.
Pulizia rapida e accurata
Rinomati istituti hanno sottoposto i pannelli Virtuon a una serie di test che hanno evidenziato come la superficie chiusa renda Virtuon facile da pulire e disinfettare. Per sottolineare l’efficacia del prodotto, resistenza a urti, umidità e pulibilità di Virtuon sono garantite per 10 anni.
Resistenza ai batteri
Non sono necessari additivi antimicrobici. Virtuon è dotato di proprietà antibatteriche integrate senza l’uso di additivi antimicrobici. Tali caratteristiche antimicrobiche rimangono attive per tutto il ciclo di vita del prodotto.
Un ambiente ben progettato
Virtuon offre ad architetti, designer e installatori un compendio mirabile di colori brillanti, texture ed effetti speciali, come i colori metallici, consentendo la realizzazione di interni contraddistinti da estrema originalità e da grande funzionalità. Con Virtuon, i progetti acquisiscono un’identità unica.
Considerazioni ambientali
Analisi del Ciclo di Vita e relazioni effettuate da terzi indipendenti confermano che l’impatto ambientale dei nostri prodotti è inferiore rispetto ad altri materiali.
Leggi altro
18 Settembre 2017
Superfici pulite e sterili
I laboratori dagli standard più elevati, di tutto il mondo, hanno scelto TopLabPLUS. Prestazioni inimitabili, igiene, impatto ambientale e qualità estetica fanno di TopLabPLUS la soluzione ideale per il vostro...
Superfici pulite e sterili
I laboratori dagli standard più elevati, di tutto il mondo, hanno scelto TopLabPLUS. Prestazioni inimitabili, igiene, impatto ambientale e qualità estetica fanno di TopLabPLUS la soluzione ideale per il vostro laboratorio.
Igiene, pulizia, resistenza alle sostanze chimiche e alle macchie sono requisiti primari. I piani di lavoro dei laboratori sono particolarmente vulnerabili e il materiale utilizzato per realizzarli deve essere igienico, di facile pulizia e manutenzione, duraturo, flessibile e conforme agli standard internazionali.
TopLabPLUS - la soluzione ottimale e flessibile
I pannelli TopLabPLUS , oltre ad essere conformi ai requisiti della maggior parte dei laboratori, offrono ulteriori vantaggi in termini di impermeabilità, resistenza alle sostanze chimiche e all’usura.
Resistenza alle sostanze chimiche
Resistente a numerose sostanze chimiche aggressive, TopLabPLUS viene utilizzato nei laboratori chimici, di analisi, microbiologici e didattici di tutto il mondo. Le sostanze chimiche non lasciano traccia sulla superficie di TopLabPLUS se rimosse entro 24 ore. I risultati dei test mostrano la resistenza dei pannelli nell’arco di 24 ore.
Prestazioni antimicrobiche
La speciale struttura superficiale di TopLabPLUS. non porosa, impedisce la crescita e la penetrazione di batteri, muffe e/o microrganismi. Le proprietà antibatteriche sono integrate nel prodotto, senza l’uso di rivestimenti o additivi antimicrobici, e rimangono attive per tutto il ciclo di vita di TopLabPLUS. Un fluido contenente un ceppo di batteri applicato sulla superficie di norma si asciuga velocemente e i batteri non sono in grado di sopravvivere per mancanza di nutrimento.
Durabilità
TopLabPLUS è particolarmente indicato in ambienti multifunzionali. I piani di lavoro TopLabPLUS sono versatili e presentano una struttura solida e duratura che mantiene un aspetto gradevole per anni. Ideale in ambienti flessibili e dinamici, TopLabPLUS offre notevole solidità a qualsiasi laboratorio o sala conferenza. Grazie all’eccezionale resistenza agli urti, questo materiale è anche particolarmente indicato per il mobilio mobile e la realizzazione dei piani di lavoro dei trolley.
TopLabPLUS - un prodotto sostenibile ed ecologico
Le considerazioni ambientali svolgono un ruolo significativo nello sviluppo e nella produzione di TopLabPLUS Per la produzione dei pannelli TopLabPLUS viene utilizzato un metodo per trasformare il legno tenero proveniente da foreste certificate in un materiale bello, duraturo, resistente all’umidità e che richiede interventi minimi di manutenzione. TopLabPLUS è la soluzione sostenibile per i piani di lavoro dei laboratori di oggi e di domani.
Leggi altro
18 Settembre 2017
LA SOLUZIONE IDEALE
La nostra azienda produce pannelli Meteon architettonici ottimali per le facciate ventilate. Leggeri, duraturi e resistenti agli agenti atmosferici, sia la superficie che il nucleo dei pannelli sono impermeabili e quindi non...
LA SOLUZIONE IDEALE
La nostra azienda produce pannelli Meteon architettonici ottimali per le facciate ventilate. Leggeri, duraturi e resistenti agli agenti atmosferici, sia la superficie che il nucleo dei pannelli sono impermeabili e quindi non intaccabili dall’acqua piovana e dalla condensa.
Inoltre, l’esclusiva superficie decorativa di Meteon è estremamente resistente alla luce del sole, rendendo i pannelli il prodotto ideale per il rivestimento delle facciate.
Facciate ventilate – garanzia di affidabilità - construzione provata e collaudata
Oramai, le facciate ventilate vengono applicate in tutto il mondo perché permettono agli architetti di rispondere a qualsiasi tipo di esigenza, in qualsiasi condizione climatica. Creando una struttura a due strati per la parete esterna, l’intercapedine di ventilazione fra il rivestimento e la struttura contribuisce a mantenere sano l’ambiente all’interno dell’edificio.
Le facciate ventilate contribuiscono al controllo dell’umidità - in ogni condizione climatica
A prescindere dalle condizioni climatiche in cui ci si trova, l’umidità può compromettere gravemente le prestazioni degli edifici. La parete ventilata è stata ideata per rendere gli edifici traspiranti: la penetrazione di acqua piovana è ridotta al minimo e il ricircolo dell’aria facilita l’eliminazione della condensa dalle apposite aperture. Numerose sono le funzioni della camera di ventilazione. Il ricircolo dell’aria all’interno dell’apposita intercapedine di ventilazione, per tutta l’altezza dell’edificio, è dovuto ai differenziali termici e di pressione dell’aria. In presenza di un clima freddo questo fenomeno fa disparire la formazione di condensa nella parte posteriore del rivestimento. In presenza di un clima caldo il movimento dell’aria raffredda gli strati interni della costruzione determinando un notevole risparmio energetico.
Isolamento e assenza di umidità
Le facciate ventilate sono caratterizzate dalla presenza di un’intercapedine fra il rivestimento e la parete esterna – ubicazione ideale per i materiali isolanti. Acqua piovana e condensa vengono eliminate naturalmente dall’aria che circola nell’intercapedine, mantenendo l’efficacia e le buone condizioni dei materiali isolanti nel tempo.
La profondità minima raccomandata per l’intercapedine di ventilazione è di 20 mm. Tuttavia, la profondità ottimale per l’intercapedine di ventilazione è pari a 40 mm. Il rapporto fra il giunto perimetrale aperto e la lunghezza della struttura a schermo antipioggia deve essere almeno di 50 cm 2 per metro lineare. Per i rivestimenti di facciata con altezza inferiore a 1 metro, il giunto perimetrale aperto deve essere almeno di 20 cm 2 per metro lineare.
I pannelli possono essere utilizzati per realizzare pareti ventilate. Le notevoli prestazioni dei pannelli contribuiscono a rendere l’edificio impermeabile, asciutto e ben isolato, creando un ambiente confortevole e sano in cui vivere e lavorare.
COMFORT E SALUTE
Utenti e residenti non si ritrovano soltanto in un ambiente in cui sono sufficienti interventi minimi di manutenzione: le condizioni asciutte e confortevoli contribuiscono positivamente alla salute e al benessere generale.
ATTREZZATURA ANTINCENDIO
Nel caso di rivestimento di facciate che comprendono più piani, un eventuale incendio potrebbe propagarsi attraverso le intercapedini. Questo rischio può essere evitato, inserendo del materiale non infiammabile (materiali isolanti) insieme a barriere tagliafuoco d’acciaio.
Leggi altro
18 Settembre 2017
Sorgenti luminose viste da vicino
La luce è una forma d’arte. I mutevoli giochi di luce e ombre trasformano ed esaltano le facciate degli edifici. La nostra azienda ha introdotto un nuovo concetto che si basa sulla combinazione di pannelli Meteon...
Sorgenti luminose viste da vicino
La luce è una forma d’arte. I mutevoli giochi di luce e ombre trasformano ed esaltano le facciate degli edifici. La nostra azienda ha introdotto un nuovo concetto che si basa sulla combinazione di pannelli Meteon e diodi ad emissione di luce (LED). Il concetto di Luce, sviluppato con un partner esperto per l'illuminazione, sarà lanciato in occasione delle principali manifestazioni fieristiche.
Combinando LED e pannelli per rivestimento Meteon è possibile mutare radicalmente, con un semplice gesto, l’aspetto delle facciate, in modo conveniente e sostenibile. I diodi ad emissione di luce sono facili da applicare e, come i pannelli Meteon, durano a lungo nel tempo e sono impermeabili. La luce artificiale permette di evidenziare curve, fughe e colori, di plasmare le ombre e imprimere una personalità unica a spazi e superfici, creando nuove dimensioni ed effetti visivi sorprendenti. Tutti questi elementi si combinano creando innumerevoli giochi di luce sul rivestimento. Edifici meravigliosi alla luce del sole, di notte si trasformano radicalmente aggiungendo all’avvenenza diurna un fascino particolare.
Le strisce a LED sono gli unici elementi del sistema ad essere posizionati sulla parte esterna. Per ulteriori dati tecnici, la preghiamo di consultare la nostra documentazione tecnica.
Leggi altro
17 Luglio 2006
I pannelli Athlon sono stati progettati appositamente per interni. La superficie decorata integrata è progettata per un uso intensivo: resiste agli urti, ai graffi e all’usura. I pannelli sono facili da pulire. Non assorbono e non trattengono...
I pannelli Athlon sono stati progettati appositamente per interni. La superficie decorata integrata è progettata per un uso intensivo: resiste agli urti, ai graffi e all’usura. I pannelli sono facili da pulire. Non assorbono e non trattengono l’umidità, possono quindi essere sottoposti a frequenti interventi di pulizia, utilizzando comuni prodotti detergenti e alcuni disinfettanti.
Resistente agli urti
Il nucleo solido e omogeneo e la superficie resistente a base di resine melamminiche conferiscono a Trespa Athlon una notevole resistenza agli urti. Tale resistenza viene confermata dalle applicazioni in ambienti sottoposti a sollecitazioni quotidiane, come, ad esempio, i rivestimenti di ambienti pubblici soggetti a danneggiamenti, gli spogliatoi in strutture igienico-sanitarie o i batticarrelli nei corridoi degli ospedali.
Resistente ai graffi e all’usura
La speciale struttura superficiale e la notevole durezza garantiscono un’ottimale resistenza ai graffi. Persino in caso di uso intensivo, l’aspetto di Athlon rimane inalterato a lungo nel tempo. Il pannello, estremamente resistente all’usura, viene installato di preferenza in applicazioni soggette ad uso intensivo e a frequenti interventi di pulizia. Athlon viene usato comunemente per piani di lavoro in uffici e laboratori.
Resistente all’umidità
I pannelli Athlon non vengono danneggiati dall’umidità, non subiscono alterazioni cromatiche e non vengono intaccati da muffe o deterioramento. Superficie e nucleo sono prodotti utilizzando resine specifiche termoindurenti che li rendono inattaccabili dall’umidità. Le caratteristiche di stabilità dimensionale e lavorabilità dei pannelli Athlon sono paragonabili a quelle del legno duro.
Leggi altro
18 Settembre 2017
E' possibile realizzare pezzi curvati in tutti i colori della collezione MEG negli spessori compresi tra 2 mm e 10 mm, utilizzando la tecnica del COESO.Tale tecnica di di piegatura consente di ottenere raggi di curvatura con angoli variabili in...
E' possibile realizzare pezzi curvati in tutti i colori della collezione MEG negli spessori compresi tra 2 mm e 10 mm, utilizzando la tecnica del COESO.Tale tecnica di di piegatura consente di ottenere raggi di curvatura con angoli variabili in funzione dello spessore del materiale.I pezzi curvati con la tecnologia del COESO mantengono inalterate le caratteristiche di resistenza del MEG.Per informazioni più dettagliate in merito ai raggi di curvatura, si prega di contattare il nostro responsabile di zona.
Leggi altro
18 Settembre 2017
l MEG (Material Exterior Grade) è un laminato ad alta pressione (HPL) autoportante, con superficie decorativa adatta all'esposizione all'ambiente esterno, resistente alla luce e alle intemperie e rispondente alla norma EN 438:2005 parte 6.
E'...
l MEG (Material Exterior Grade) è un laminato ad alta pressione (HPL) autoportante, con superficie decorativa adatta all'esposizione all'ambiente esterno, resistente alla luce e alle intemperie e rispondente alla norma EN 438:2005 parte 6.
E' costituito internamente da uno o più strati di fibre cellulosiche impregnati con resine fenoliche e superficialmente da uno o più strati di fibre cellulosiche con funzione estetica impregnati con resine termodurenti.
Il processo produttivo prevede l'applicazione combinata di calore (150 °C) e alta pressione (9 MPa), in adatte presse multivano dove avviene la policondensazinoe delle resine. Uno solo o entrambi i lati possono avere superficie decorativa.
Sono disponibili la variante standard (MEG) e flame retardand (MEG F1), in cui le resine fenoliche sono addittivate con sostanze ritardanti la fiamma.
Leggi altro
18 Settembre 2017
L’innovativo sistema per facciate fornisce ad architetti, progettisti ed imprese esecutrici un prodotto da costruzione versatile e al contempo conveniente nelle fasi di progettazione e montaggio per l’attuazione di progetti di nuove costruzioni e...
L’innovativo sistema per facciate fornisce ad architetti, progettisti ed imprese esecutrici un prodotto da costruzione versatile e al contempo conveniente nelle fasi di progettazione e montaggio per l’attuazione di progetti di nuove costruzioni e ristrutturazioni.
L'aspetto principale di questo sistema è il montaggio bidirezionale brevettato, versatile e senza perforazione. I pannelli possono essere installati in base ai requisiti della costruzione dall’alto verso il basso, nel senso inverso o liberamente. Il montaggio può essere effettuato anche nel mezzo di una facciata, indipendentemente dai pannelli adiacenti. Le impalcature o i lavori terminali, ad es. a impianti esterni, possono essere eseguiti indipendentemente dall'avanzamento del montaggio, quindi coordinati in modo conveniente.
•Aspetto planare ed affascinante nelle diverse larghezze costruttive e versioni
•Elevata libertà di progettazione grazie alle molteplici varianti di colore e superficie
•Pannelli in versione standard con bordatura di testa per rinunciare al montaggio di lesene
•Dettagli studiati - pannelli d'angolo per angoli interni ed esterni
•Sistema di montaggio bidirezionale esclusivo – avanzamento del montaggio libero durante l'installazione dei pannelli. Il montaggio segue l'avanzamento dei lavori
•Enorme risparmio di tempo grazie al semplice incastro dei pannelli senza misurazione nelle guide modulari a incastro del sistema.
•Possibilità di scaricare le proposte di progettazione e i dettagli di esecuzione aggiornati per le strutture a parete e i sistemi di sottostrutture più comuni
•Regolazione fine dei pannelli e formazione dei punti di ancoraggio con appositi morsetti di sistema sganciabili
•La guida in plastica dei pannelli evita la formazione di rumori in caso di vento
•Ampia scelta di accessori di sistema e per il montaggio
Leggi altro
18 Settembre 2017
Design unico delle facciate con un’elevata funzionalità.
La profilatura pronunciata di questo
sistema di facciate supporta il gioco
di luci e ombre con sfumature delicate,
ma offre allo stesso tempo un aspetto
generale omogeneo. Il carattere...
Design unico delle facciate con un’elevata funzionalità.
La profilatura pronunciata di questo
sistema di facciate supporta il gioco
di luci e ombre con sfumature delicate,
ma offre allo stesso tempo un aspetto
generale omogeneo. Il carattere individuale del corpo edile può essere sottolineato e i vantaggi funzionali come ad es. le caratteristiche di isolamento
termico vengono impiegati efficacemente.
Il sistema per facciate consente di
ottenere numerose varianti di
design interessanti, che trasmettono a
chi le osserva un'identità nuova, inconfondibile ed espressiva dell'involucro dell'edificio. Perfettamente armonizzati
tra di loro, nelle più svariate varianti di
colore, i sistemi per facciate si rivelano una soluzione conforme alle
esigenze pratiche per un’architettura
ricercata e convincono grazie a:
• Design inconfondibile ed affascinante, molto efficace dalla distanza
• Massima convenienza e protezione
delle risorse grazie al peso ridotto
• Opzioni di isolamento termico e
acustico variabili
• Componenti di sistema armonizzati
fra di loro
• Molteplici varianti di colore
Per un perfetto raccordo / chiusura o
passaggio e per il perfezionamento
dell’apparenza complessiva, sono disponibili componenti di sistema concepiti
appositamente per il sistema per facciate.
Sono particolarmente adatti per accenti marcati o una strutturazione dinamica della superficie complessiva.
Il sistema per facciate è
previsto per la posa orizzontale o
leggermente diagonale sulla facciata. Il
fissaggio avviene nella sottile cornice
inferiore tra le nervature, a seconda
delle esigenze statiche di ogni fascia,
sempre in direzione longitudinale.

DATI TECNICI
Materiali
EN AW-3004 o EN AW-6025

Dimensioni
Spessore: 1,0 mm e 1,2 mm
Larghezza costruttiva: 800 mm
Lunghezza del profilo: max. 6000 mm
Altezza del profilo: 37 mm

Capacità di portata
Valori di portata secondo DIN 18807
(v. tabelle di dimensionamento)

Superfici e colori
AluPlusPatina, tonalità standard RAL,
rivestimenti TitanColor e AntiGraffiti
secondo la cartella colori Kalzip, su
richiesta sono possibili colori speciali.

Sottostruttura
Struttura verticale a blocco o distanziale
Leggi altro
18 Settembre 2017
Con i sistemi per facciate microforate,
la gamma dei pannelli profilati
in alluminio viene completata
con un prodotto poliedrico e fonte
d’ispirazione.
Gli architetti riescono sempre a dare
nuove interpretazioni al tema luce nei
loro...
Con i sistemi per facciate microforate,
la gamma dei pannelli profilati
in alluminio viene completata
con un prodotto poliedrico e fonte
d’ispirazione.
Gli architetti riescono sempre a dare
nuove interpretazioni al tema luce nei
loro edifici. Ma la vera creatività si
dimostra sempre nella sua attuazione
richiede materiali che supportano il
designer e gli garantiscono l’attuazione funzionale delle sue idee. Con i sistemi per facciate microforate, i progettisti
e gli architetti hanno possibilità
molteplici, quasi illimitate, di realizzare
le proprie idee nella realizzazione di una facciata.
L’involucro dell’edificio consente effetti
raffinati e sorprendenti che sviluppano il loro fascino speciale di giorno e di notte.
La struttura dell’edificio viene ravvivata
dall’esterno. Grazie a fori di diametro
diverso sono possibili molteplici variazioni.
I sistemi per facciate microforate
Kalzip offrono una possibilità semplice
e convincente di porre accenti anche in un contesto di edifici uniforme.
Sono il particolare fascino creativo del
sistema, la flessibilità nell’allestimento
dei pannelli profilati nonché una
serie di ragioni pratiche che invitano
all’impiego di sistemi per facciate
microforate.

• Protezione contro l'irradiazione solare
davanti a facciate in vetro
• Accentuazione efficace di superfici di
facciata
• Differenziazione tra ambiente pubblico
e semi-pubblico
• Ideale per la rivalutazione ottica di
facciate malridotte
• Risanamento economico di facciate
Leggi altro
18 Settembre 2017
Nella creazione di un progetto che dia il giusto valore alla qualità dei materiali, le coperture in alluminio vetro rispondono in maniera ottimale a questa esigenza.
L'alluminio è un metallo che viene lavorato per fabbricare molti prodotti grazie...
Nella creazione di un progetto che dia il giusto valore alla qualità dei materiali, le coperture in alluminio vetro rispondono in maniera ottimale a questa esigenza.
L'alluminio è un metallo che viene lavorato per fabbricare molti prodotti grazie alle sue componenti principali che sono la duttilità, la leggerezza e la resistenza all'ossidazione.
In un complesso articolato, la copertura con questo metallo aumenta il valore della costruzione da un punto di vista funzionale, ma anche estetico.
La facilità di lavorazione e l'elevata praticità nel suo impiego permette di creare coperture che garantiscano la soddisfazione dei clienti per ogni esigenza che si possa presentare.
La particolare malleabilità e leggerezza di questo materiale rende possibile diverse applicazioni e diversi risultati senza saldatura o metodi alternativi di giunzione. I progettisti incaricati di trovare le giuste soluzioni per le richieste dei clienti, trovano nell'alluminio la scelta migliore.
Per strutture di grandi o ridotte dimensioni, anche i pannelli e le lastre di alluminio coibentato creano un tipo di copertura che non può lasciare indifferenti già solo a livello di impatto visivo grazie alle sue qualità cromatiche.
Un'alternativa più che valida alle classiche tegole in mattoni che col tempo si deteriorano perdendo la capacità di adempiere al compito per cui sono state ideate, ovvero coprire ogni sorta di edificio o fabbricazione senza permettere che si possano verificare delle infiltrazioni.
Con le coperture in alluminio questo pericolo non si pone: la resistenza agli agenti metereologici e al danneggiamento in conseguenza del tempo che passa, è garantita. Pioggia, vento, neve, sbalzi climatici e termici non saranno più un problema.
La notevole leggerezza che presenta questo metallo permette anche una riduzione in termini di costi poiché il trasporto, che tiene in considerazione il peso specifico dei materiali, risulterà meno oneroso.
E rimanendo in un ambito di risparmio non è da sottovalutare l'aspetto della manutenzione, che, vista la indiscutibile resistenza di questo metallo all'ossidazione, è ridotta ai minimi termini, cosa che non si può dire di altre tipologie di coperture costruite con altri materiali come può essere il legno.
La malleabilità dell'alluminio permette di creare lastre multifunzionali che nel settore dell'ingegneria edile, nell'ideazione di coperture, possono essere assemblate in strutture piramidali che consentano aerazione in grado di eliminare problemi di umidità.
Le coperture in alluminio, alluminio vetro, corrispondono alle più varie necessità e, a risultato ultimato, soddisfano le richieste dei clienti piu’ esigenti.
Leggi altro
18 Settembre 2017
Soluzioni in ceramica di Grandi dimensioni

Grazie alle eccellenti proprietà fisiche e meccaniche, è ideale per rivestimenti e pavimentazioni esterne: è inattaccabile dagli agenti atmosferici, inalterabile ai raggi UV, resiste alle sollecitazioni...
Soluzioni in ceramica di Grandi dimensioni

Grazie alle eccellenti proprietà fisiche e meccaniche, è ideale per rivestimenti e pavimentazioni esterne: è inattaccabile dagli agenti atmosferici, inalterabile ai raggi UV, resiste alle sollecitazioni più estreme, oltre a dare un aspetto moderno.
Le lastre possono essere incollate con i comuni adesivi presenti nel mondo dell’edilizia o applicata su sistemi per facciate ventilate per permettere i migliori risultati in termini di risparmio energetico e di riqualificazione degli edifici.
Il formato eccezionale di 1000x3000mm e lo spessore ridotto a soli 3mm, e la conseguente leggerezza, permettono soluzioni ineguagliabili utilizzando con altri materiali.
Inoltre le oltre 60 textures disponibili permettono di pavimentare e rivestire nel pieno rispetto dell’ ambiente circostante integrandosi perfettamente in qualsiasi contesto urbano o industriale.
Leggi altro
18 Settembre 2017
E' una particolare miscela composta da materie prime inorganiche non metalliche, che se lavorata con una specifica tecnologia, si ottiene un materiale completamente vetrificato con elevate prestazioni tecniche, in grado di assicurare una...
E' una particolare miscela composta da materie prime inorganiche non metalliche, che se lavorata con una specifica tecnologia, si ottiene un materiale completamente vetrificato con elevate prestazioni tecniche, in grado di assicurare una resistenza all'usura illimitata nel tempo. Il Gres Porcellanato è un materiale particolarmente interessante soprattutto nelle applicazioni, in cui è richiesta la resistenza allo scivolamento. Presenta inoltre una notevole densità ottenuta dalla cottura ad elevate temperature determinando una resistenza alle scalfiture a alla fissurazione. Il Porcellanato non è smaltato, quindi la sua superficie non rischia l'usura.
Il Grès porcellanato è il materiale che si segnala per i valori più bassi di assorbimento d’acqua, vale a dire la quantità di acqua che, in particolari condizioni, la lastra può assorbire. Da questa caratteristica (che è anche uno dei due parametri su cui si basa la classificazione delle norme EN ISO) discende anche il più alto grado di resistenza alla flessione, vale a dire la massima tensione che il materiale, sottoposto ad una crescente azione di flessione, può tollerare prima di rompersi.
• Resistenza agli urti e sollecitazioni
• Resistenza all’usura
• Resistenza alle scalfitture
• Antigelivo
• Resistenza agli attacchi chimici
• Resistenza alle macchie
Leggi altro
18 Settembre 2017
Lo smalto porcellanato è un rivestimento vetroso inorganico, fuso all’acciaio alla temperatura di circa 800-850°C.
Il pannello utilizzato per il rivestimento di facciate esterne e di spazi interni è composto da un parametro esterno in lamiera...
Lo smalto porcellanato è un rivestimento vetroso inorganico, fuso all’acciaio alla temperatura di circa 800-850°C.
Il pannello utilizzato per il rivestimento di facciate esterne e di spazi interni è composto da un parametro esterno in lamiera decarburata, con bordi piegati a scatola ed angoli saldati e molati, rivestiti con smalti acidoresistenti, una controplaccatura d’irrigidimento eseguita con una struttura a nido d’ape d’alluminio, e infine una bilanciatura eseguita con una lastra piana di lamiera zincata.
Il pannello in acciaio porcellanato proposto da Sapsistemi si adatta alle più diverse esigenze progettuali, architettoniche e del design, grazie alla sua versatilità applicativa ed alle sue proprietà meccaniche, chimico-fisiche e decorative. L’acciaio porcellanato rappresenta una sintesi tra esperienza e innovazione, design e funzionalità, senza rinunciare alla qualità del rivestimento.
Il nostro pannello in acciaio porcellanato si contraddistingue per:
- inalterabilità del colore nel tempo.
- resistenza agli acidi, alcali e solventi organici, alle vernici, agli agenti atmosferici ed ai sali.
- perfetta aderenza dello smalto porcellanato al supporto di acciaio impedisce l’ossidazione e la corrosione della lamiera.
- elevata resistenza alle alte temperature (oltre 800°C) ed alla fiamma diretta.
- inattaccabilità da muffe e batteri
- impermeabilità
- resistenza a piogge, sostanze inquinanti, raggi UV e sbalzi di temperatura
- facilità di pulizia delle superfici
- vasta gamma di colori lucidi e semiopachi
- resistenza ad acidi e basi che consente l’utilizzo di solventi organici per la rimozione di graffiti e vernici indelebili
- intera riciclabilità del pannello
Leggi altro
18 Settembre 2017
Nessuna foto disponibile
Trascinare un file da caricare qui.
Impossibile caricare il contenuto. Riprova.