Sismabonus: cambia tutto con la destinazione dell’immobile

Sismabonus
Quando si compra casa ci sono diversi aspetti da tenere in considerazione: la possibilità di ottenere la detrazione sugli acconti, la scadenza per la stipula del contratto, i limiti per lo sconto in fattura e la cessione del credito, ma anche la possibilità che l'impresa, prima di vendere gli immobili, usufruisca del Superbonus per i lavori di effi...
Continua a leggere

Infissi: ok a spostamento e modifica dimensionale a parità di superficie

Infissi
Secondo l'Agenzia delle entrate, anche se l'intervento non è di demolizione e ricostruzione, è possibile lo spostamento e/o la variazione dimensionale degli infissi a condizione che la superficie "totale" degli infissi nella situazione post-intervento sia minore o uguale di quella ex ante.  Con la risposta all'Interpello 524 del 30 luglio 2021...
Continua a leggere

Superbonus 110%: proroghe al 30 giugno 2022 per le unifamiliari

Proroghe superbonus 110%
E' arrivato il comunicato stampa del Consiglio dell'Unione europea che dà ufficialmente il via libera ai primi esborsi previsti per la ripresa. Confermate, quindi, anche le tanti attese proroghe al superbonus 110% che erano state inserite all'interno della Legge n. 178/2020 (Legge di Bilancio 2021). L'ok definitivo dell'Ecofin al PNRR italiano mett...
Continua a leggere

Esistono degli incentivi per il fotovoltaico imprese cumulabili fra loro?

Fotovoltaico
Incentivi per il fotovoltaico per le imprese come il PNT 4.0 ed il Bonus Sud sono cumulabili fra di loro. Ecco perché!  Come ben sappiamo, i costi energetici rappresentano una grossa voce di spesa ogni azienda a prescindere dal fatto che si tratti di una grande impresa o di una PMI. Sono molti gli imprenditori a dover sostenere ogni anno quest...
Continua a leggere

Superbonus, il nuovo modello CILA

Nuovo modello CILA
Il modello per la presentazione della CILA sta per cambiare. L'obiettivo è l'adeguamento alle norme che regolano il Superbonus e l'Associazione nazionali comuni italiani (Anci). Il Decreto Semplificazioni ha stabilito che gli interventi agevolati con il Superbonus, tranne quelli che implicano la demolizione e ricostruzione dell'edificio, sono consi...
Continua a leggere

Rinnovabili ed imprese: il punto sul superbonus 110 per le aziende e tutti gli altri incentivi

Fotovoltaico
Alla scoperta di tutti i casi in cui le imprese possono beneficiare della maxi-detrazione del Superbonus 110% e di tutti gli altri incentivi per la riqualificazione energetica delle imprese  Le occasioni per la riqualificazione energetica delle imprese sono strettamente correlate alla disponibilità di meccanismi di incentivo fiscale messi a di...
Continua a leggere

Superbonus, il DL Semplificazioni estende il 110% a case di cura e ospedali

Ospedali Case di Cura
Gli interventi agevolati con il superbonus 110% potranno essere realizzati con CILA (Comunicazione di inizio lavori asseverata ) e non sarà più richiesto lo stato legittimo degli immobili. Sono le principali novità contenute nel Decreto Governance e Semplificazioni approvato dal Consiglio dei Ministri. Il Decreto inserisce l'eliminazione delle barr...
Continua a leggere

Superbonus 110% per Demolizione e Ricostruzione

Ricostruire-con-sistemi-innovativi-come-GASBETON-permette-di-migliorare-significativamente-le-performance-di-isolamento-e-di-resistenza-al-sisma-delledificio
Efficienza Energetica, Novità, Nuove Costruzioni, Ristrutturazioni Il vantaggio di Demolire e RicostruireNonostante vi siano oggi tecniche per la ristrutturazione di grande utilità, ristrutturare un immobile è un po' come mettere motore, finestrini e gomme nuove ad un'auto vecchia: sicuramente ne migliorerà l'efficienza, ma non la porterà agli stan...
Continua a leggere

A rischio il Superbonus 110% a causa del rincaro dei prezzi delle materie prime del settore edile

Cantiere Edile
Tutti ormai conosciamo il Superbonus 110% introdotto per favorire la ripartenza del settore edile. Queste misure però rischiano di pagare lo scotto di una dinamica economica che va avanti da tempo: il rincaro dei prezzi delle materie prime. Secondo una recente indagine statistica del Centro studi CNA – sulla testimonianza di quasi mille piccole e m...
Continua a leggere

Superbonus 110%, a rischio la proroga: forse tagli per il 2023

Superbonus 110
Secondo indiscrezioni, nel Pnrr i fondi destinati a finanziare le opere di efficientamento energetico scenderebbero da 18 a 12 miliardi di euro nel triennio, finendo per limitare di molto la platea dei potenziali utilizzatori e alimentando i dubbi di chi vorrebbe avviare i lavori. C'è bisogno di chiarezza.L'ecobonus edilizio è utilizzato da molte i...
Continua a leggere

Cessione del credito e sconto in fattura: ecco come fare

Cessione del credito e sconto in fattura
Dalle ristrutturazioni al superbonus al 110%, vediamo quali detrazioni possono essere cedute e la procedura da seguire. Il decreto rilancio ha introdotto una grande novità: è possibile ora cedere le detrazioni che danno diritto al superbonus del 110% allargando questa possibilità anche ai lavori di ristrutturazione ediizia, all'ecobonus e al sismab...
Continua a leggere

Spese tecniche Superbonus 110%, come calcolarle e dividerle tra i vari interventi

Superbonus spese
In presenza di più interventi agevolabili, una delle difficoltà è certamente quella di suddividere tra i vari interventi le spese tecniche (progetto, direzione lavori, asseverazioni, ecc.), secondo un criterio oggettivo e rispettoso delle indicazioni normative. Si propone in questo articolo un riepilogo e un approccio pratico. Nell'ambito delle spe...
Continua a leggere

Superbonus 110%: proroga al 15/04/2021 per la comunicazione della cessione o sconto

SUPERBONUS-110
In tema di Superbonus 110%, è stato ulteriormente prorogato al 15/04/2021 il termine di scadenza per l'invio della comunicazione delle opzioni per la cessione del credito o per lo sconto in fattura, per le detrazioni relative alle spese sostenute nell'anno 2020. Il Provv. Ag. Entrate 30/03/2021, n. 83933 ha disposto che il termine di scadenza per l...
Continua a leggere

Tavernetta nel seminterrato e Superbonus 110%

Progetto abitazione
Chiariamo se la presenza di una pertinenza (locale di sgombero o cantina) adibita ad uso "taverna" a fini abitativi sia ostativa alla fruizione del Superbonus 110%. Frequentissimo è il caso di abitazioni - più spesso unifamiliari, villette e simili - nelle quali vi sia l'utilizzo di locali non abitativi quasi sempre collocati in piani seminterrati,...
Continua a leggere

SuperBonus 110%: per il condominio è una corsa contro il tempo

Superbonus condominio
Anche con la proroga prevista con il Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR) per essere certi di ottenere il SuperBonus 110% i tempi sono ancora un fattore critico. MCE Lab spiega perché e quali siano le tempistiche da rispettare se si vuole essere certi di ottenere l'incentivo fiscale per i lavori in un condominio. I risultati dell'analisi ...
Continua a leggere

Arriva Virgilio, l’assistente virtuale per Ecobonus, Superbonus e Bonus Casa

Virgilio ENEA
ENEA ha attivato il servizio online Virgilio, un vero e proprio assistente virtuale che sfrutta le potenzialità dell'intelligenza artificiale per rispondere in tempo reale ai quesiti sulle detrazioni fiscali relative agli interventi di efficienza energetica negli edifici (Ecobonus, Superbonus e Bonus Casa). Concepito per facilitare l'accesso alle m...
Continua a leggere

Ecobonus 110% e APE convenzionale: l'Agenzia delle Entrate risponde

ThinkstockPhotos-652550878
Prima domanda posta all'Agenzia delle Entrate: "Un architetto regolarmente iscritto all'Albo può redigere e firmare la documentazione necessaria per accedere all'ecobonus 110% (tra cui l'APE convenzionale) prevista dal Decreto Rilancio?" L'agenzia, con risposta n. 122 del 22 febbraio 2021, chiarisce alcuni aspetti relativi alla fruizione delle detr...
Continua a leggere

Superbonus 110%, online inserto speciale e guida pratica con il magazine ENEA

Energia Ambiente e Innovazione ENEA
Testa, Superbonus strumento innovativo per crescita e ambienteÈ online sul sito dell'ENEA il nuovo numero della rivista Energia, Ambiente e Innovazione dal titolo Efficienza energetica, avanti tutta con un inserto speciale dedicato al Superbonus 110%. Gli interventi sono a cura di protagonisti del settore e degli esperti del Dipartimento di Efficie...
Continua a leggere

ISOLA URSA - Disponibili i materiali delle conferenze

ISOLA URSA 2021
A una settimana dalla conclusione dell'iniziativa ISOLA URSA, il progetto dedicato alla cultura della sostenibilità ambientale svoltosi nel contesto di Klimahouse Digital Edition, diventeranno disponibili online le conferenze realizzate in streaming dal 27 al 29 gennaio a favore degli studenti. Vista la grande adesione da parte degli Istituti Scola...
Continua a leggere

Il Superbonus 110% si apre anche per proprietario di un edificio con due abitazioni

Il Superbonus 110% si apre anche per proprietario di un edificio con due abitazioni

L'Agenzia delle Entrate, nella Risposta 58 del 27 gennaio 2021 dichiara che potranno fruire del superbonus 110% anche i lavori eseguiti su un edificio composto da due unità immobiliari, una di piena proprietà di un soggetto e l’altra detenuta dallo stesso soggetto a titolo di nuda proprietà, con usufrutto a favore del padre.

Questa novità introdotta dalla Legge di Bilancio 2021 ha quindi evidenziato che la detrazione è valida per interventi eseguiti su un massimo di quattro unità immobiliari situate in un edificio di proprietà di un unico soggetto
 
Naturalmente, gli interventi che potranno essere valutati per ottenere il Superbonus riguardano il miglioramento sismico, rinforzando le mura, una nuova copertura con orditura portante in legno, la realizzazione di sottofondazioni e altre opere strutturali, nonchè la realizzazione di un cappotto esterno con sostituzione di parte dei serramenti esterni e il rifacimento di una porzione dell’impianto termico.

La sostituzione dei serramenti rappresenta un intervento autonomo per il quale è possibile fruire dell’ecobonus e pertanto l’intervento è ammesso al superbonus, come intervento trainato, se eseguito congiuntamente agli interventi trainanti e con miglioramento di almeno due classi energetiche o della classe energetica più alta.

In particolare, alla lettera n), dell’articolo 1, comma 66 della Legge di Bilancio 2021, l’Agenzia delle Entarte ha previsto che il superbonus si applichi anche agli interventi effettuati “dalle persone fisiche, al di fuori dell’esercizio di attività di impresa, arte o professione, con riferimento agli interventi su edifici composti da due a quattro unità immobiliari distintamente accatastate, anche se posseduti da un unico proprietario o in comproprietà da più persone fisiche”.
Per questa variazione, l’agevolazione spetta anche se gli interventi sono realizzati su edifici non in condominio in quanto composti da più unità immobiliari (fino a 4) di un unico proprietario o comproprietari.

L'Agenzia indica, inoltre, che il limite massimo di spesa ammesso dal superbonus per lavori antisismici ed energetici sarà costituito dalla somma degli importi previsti per ciascuno degli interventi con la condizione che le relative spese siano contabilizzate separatamente e siano rispettati gli adempimenti specificatamente previsti.


Cambiando l’articolo 119 del Decreto Rilancio, si è esteso il superbonus per le spese sostenute fino al 30 giugno 2022 e, per la parte sostenuta nell’anno 2022, la detrazione sia ripartita in quattro quote annuali di pari importo.

Nello stesso articolo della Legge di Bilancio, alla lettera m) viene indicato che, per gli interventi effettuati dai soggetti di cui all’articolo 119, comma 9, lettera a), cioè i condomìni, per i quali alla data del 30 giugno 2022 siano stati effettuati lavori per almeno il 60% dell’intervento complessivo, la detrazione del 110% spetta anche per le spese sostenute entro il 31 dicembre 2022.
Quindi soltanto agli edifici costituiti in condominio e non a quelli composti da più unità immobiliari di un unico proprietario spettano i 6 mesi in più.

 

A cura di Geom. Lucia Coviello - Edilsocialnetwork