Lo smalto porcellanato è un rivestimento vetroso inorganico, fuso all’acciaio alla temperatura di circa 800-850°C.
Il pannello utilizzato per il rivestimento di facciate esterne e di spazi interni è composto da un parametro esterno in lamiera...
Lo smalto porcellanato è un rivestimento vetroso inorganico, fuso all’acciaio alla temperatura di circa 800-850°C.
Il pannello utilizzato per il rivestimento di facciate esterne e di spazi interni è composto da un parametro esterno in lamiera decarburata, con bordi piegati a scatola ed angoli saldati e molati, rivestiti con smalti acidoresistenti, una controplaccatura d’irrigidimento eseguita con una struttura a nido d’ape d’alluminio, e infine una bilanciatura eseguita con una lastra piana di lamiera zincata.
Il pannello in acciaio porcellanato proposto da Sapsistemi si adatta alle più diverse esigenze progettuali, architettoniche e del design, grazie alla sua versatilità applicativa ed alle sue proprietà meccaniche, chimico-fisiche e decorative. L’acciaio porcellanato rappresenta una sintesi tra esperienza e innovazione, design e funzionalità, senza rinunciare alla qualità del rivestimento.
Il nostro pannello in acciaio porcellanato si contraddistingue per:
- inalterabilità del colore nel tempo.
- resistenza agli acidi, alcali e solventi organici, alle vernici, agli agenti atmosferici ed ai sali.
- perfetta aderenza dello smalto porcellanato al supporto di acciaio impedisce l’ossidazione e la corrosione della lamiera.
- elevata resistenza alle alte temperature (oltre 800°C) ed alla fiamma diretta.
- inattaccabilità da muffe e batteri
- impermeabilità
- resistenza a piogge, sostanze inquinanti, raggi UV e sbalzi di temperatura
- facilità di pulizia delle superfici
- vasta gamma di colori lucidi e semiopachi
- resistenza ad acidi e basi che consente l’utilizzo di solventi organici per la rimozione di graffiti e vernici indelebili
- intera riciclabilità del pannello
Leggi altro
18 Settembre 2017 ·   2 anni fa
Impossibile caricare il contenuto. Riprova.