Una casa moderna ed elegante in stile nordico

Narutaviciaus-20E-62
Con l'obiettivo di rendere una casa un po' datata accogliente e confortevole per una giovane famiglia di Vilnius, l'architetta Ieva Prunskaitė dello studio Prusta ha riprogettato gli interni, prendendo talvolta decisioni non convenzionali. Il risultato sono degli ambienti sobri e raffinati dove le porte spariscono nella parete senza appesantire gli...
Continua a leggere

Frame, disegnata per Snaidero dall’architetto Iosa Ghini

Frame-Elegance-Iosa-Ghini-for-Snaidero-1
Nella casa contemporanea la cucina è uno spazio in costante trasformazione e un buon progetto è in grado di modificarsi per garantire le migliori performance. Frame diventa più comoda proponendo un'anta da 75 cm che permette una fruizione ampia degli spazi interni. Altre finiture dal gusto raffinato e contemporaneo allargano la gamma di un sistema ...
Continua a leggere

DORSUM® partecipa all’evento “Art&Design” di Andrea Castrignano

Dorsum
Dal 7 al 12 giugno un esclusivo allestimento all'insegna di nuove connessioni creative realizzato in via Adige 11 per il Fuorisalone 2022. DORSUM® partecipa come sponsor all'evento Art&Design reloading creativity di Andrea Castrignano in collaborazione con l'artista Gianluca Chiodi. Fino al 12 giugno, in occasione del Fuorisalone 2022, il consu...
Continua a leggere

Planium presenta la nuova collezione Metal-morphosis

Rame ossidato Planium
Planium presenta la nuova collezione Metal-morphosis da dOT - Design Outdoor Taste, Milano Design Week, 7/12 giugno 2022 In tempo di transizione ecologica le energie rinnovabili e una progettazione che tenga conto dei principi dell'economia circolare sono fondamentali. In tale contesto emergono le aziende e i progettisti all'avanguardia. Ogni finit...
Continua a leggere

La FalegnaMEGria: lo spazio perfetto, dove dare forma alle tue idee

Still-life-Barolo-768_rid
Il parquet artigianale cambia ogni giorno e acquisisce sfumature di straordinaria bellezza: esso conserva al suo interno i frammenti del tempo e consente di ripristinare una forte connessione con l'ambiente naturale. MEG Trading sa bene, ed è per conservare queste straordinarie caratteristiche del legno che ha allestito una Falegnameria interna, ch...
Continua a leggere

Il giallo Ocra dell’Ottone: un design naturalistico

Ocra Ottone Planium
Planium propone l'Ottone in tre diverse lavorazioni. Attraverso la spazzolatura, mantiene il carattere di classicità che lo contraddistingue nella sua natura minimale. La satinatura permette al metallo una resa di maggiore opacità e consente di definirlo in uno stadio di lavorazione intermedia tra la spazzolatura e la tela, anch'essa ottenuta attra...
Continua a leggere

“Caldo” / “freddo” per arredare con i metalli Planium

Calamina Ottone Planium
Caldo/freddo è un contrasto di cui sentiamo parlare spesso in termini cromatici. Implica l'accostamento di due gusti e stili diversi che possono completarsi tra loro, ponendo un'ovvia attenzione sull'armonia delle parti da chiamare in causa quando si arreda. Planium ha diversi metalli nella sua collezione che propone per rivestimenti e pavimenti, i...
Continua a leggere

Il grigio industrial per l’acciaio Planium

Calamina Planium
Negli ultimi anni lo Stile Industriale ha avuto un forte peso nel mondo dell'architettura che interseca il Design come anche l'ingegneria. Planium è naturalmente vicina a tale stile perchè fa largo uso dei suoi acciai, installabili a pavimento come anche a parete, per rivestimenti. Ogni acciaio ha il suo tono di grigio che lo rende peculiare e ne a...
Continua a leggere

Albed presenta Entre-Deux, il sistema porta disegnato da Alfonso Femia / AF*Design

Entre-Deux
Non un elemento di separazione, ma di connessione diretta tra gli ambienti: Entre-Deux valorizza i passaggi con una preziosa cornice in metallo, legno o pietra naturale. Entre-Deux è un elemento di architettura personalizzabile e decorativo destinato al mondo dell'interior design, una collezione firmata da Alfonso Femia / AF*Design per Albed, che p...
Continua a leggere

Progetto Casa Orizzonte

CasaOrizzonte_Ermetika
Oggi Ermetika ci presenta Casa Orizzonte, una fantastica villa situata nella campagna siciliana vicino alla città di Noto. I progettisti di GnB Studio, specializzati in ingegneria civile e architettura, sono riusciti a creare una costruzione originale e perfettamente integrata con l'ambiente circostante. L'impostazione planimetrica che organizza co...
Continua a leggere

Casa Corato, adattare una casa antica allo stile di vita di una famiglia moderna

Ermetika_Marianna-Lotito_Casa-Corato-00
Vi siete mai chiesti se sia possibile adattare una casa antica allo stile di vita di una famiglia moderna? Ebbene, Casa Corato è l'esempio perfetto di questa casistica! L'interior designer Marianna Lotito è stata incaricata di riprogettare e ridecorare un piccolo fabbricato situato nel centro storico di Corato. Partendo dal fatto che non sempre ciò...
Continua a leggere

Rivestire con il metallo a parete è ideale per gli interni

Planium con metallo a parete
Rivestire con il metallo è sempre una soluzione che offre agli interni un tocco di originalità e brillantezza. Ricoprire una parete comporta l'adozione di un rivestimento che dia un cambio di immagine: nel caso di Planium la proposta verte sul metallo. Proprio per le qualità luminose e scenografiche di tale spessore il metallo diventa una nota crea...
Continua a leggere

Ermetika frameless door revolution, il contest

Ermetika frameless door revolution
Ermetika invita il mondo degli architetti e designer a partecipare al nuovo contest "Ermetika Frameless Door Revolution", per innovare da un punto di vista estetico, strutturale o funzionale il classico concetto di porta filo muro tramite un progetto minimalista ed elegante.MODALITÀ DI PARTECIPAZIONELa partecipazione al contest è gratuita e aperta ...
Continua a leggere

Cosa regalare ad un appassionato di architettura e Interior Design?

Libri interior design
La scelta del regalo è sempre un momento difficile tranne se a riceverlo è una persona appassionata o con un hobby particolare. È il caso di chi ama l'architettura e l'interior design. Se poi a questo si aggiunge la passione per la lettura il gioco è fatto. La scelta potrebbe certamente cadere su manuali, riviste da collezione o libri d'interesse. ...
Continua a leggere

I “contrasti” di colore tra i metalli Planium per scenari classici e innovativi

Metalli Planium
Nella nostra lingua la parola "contrasto" assume spesso un connotato negativo, tanto che viene utilizzata per indicare un incidente, un dissidio tra gruppi e persone. Nella storia del colore e quindi dell'estetica non è però sempre così, anzi: è proprio l'accoppiare ciò che è dissimile, talvolta completamente antitetico, a generare una fruttuosa ar...
Continua a leggere

Corso di interior design

Corsi interior design
Ancora formazione online per gli architetti. Questa volta il corso di formazione è organizzato da La Fondazione Ordine Architetti di Milano sul design di interni, con attenzione all'ambito residenziale. Il corso sarà incentrato sulle attuali tematiche di materiali innovativi e sostenibili, la ricerca della flessibilità per spazi minimi e nuove tend...
Continua a leggere

L’autunnale Rame di Planium tra Architettura e Design

Rame di Planium
Planium tratta il Rame, metallo storico per eccellenza, nelle tre versioni: spazzolato - che è, da un punto di vista cromatico, quello più cangiante e luminoso - satinato o tela (quando la satinatura è doppia e ortogonale), la colorazione varia leggermente e a livello estetico il materiale guadagna per raffinatezza, tanto che il consiglio di adoper...
Continua a leggere

Le "isole" di colore Planium per rivoluzionare i pavimenti

Isole di colore Planium
Pensiamo spesso a pavimenti, in una situazione pubblica ed espositiva, che siano costituiti interamente di un solo materiale e conseguentemente caratterizzati da un solo colore. In spazi espositivi dunque immaginiamo dei "blocchi narrativi" legati a un determinato pattern, che fa riferimento a un gruppo unitario. Non è sempre però questa l'opzione ...
Continua a leggere

Planium e il metallo nell'interior design

Planium e il metallo nell'interior design

IL METALLO NELL’INTERIOR DESIGN
Molte volte riteniamo il metallo protagonista nella storia dell’Arte e dell’Architettura per l’apporto che fornisce negli apparati esterni e questo è corretto: ci dà le suggestioni per immaginare mondi possibili attraverso i suoi colori e la sua luminosità. Questo materiale può dire la sua anche nell’Interior design, soprattutto per quanto riguarda il modo in cui contribuisce ad arricchire gli interni, accostandosi ad elementi d’arredo, grazie alle sue caratteristiche cromatiche.

Un materiale dal fascino antico. Matericità e giochi di luce
In ogni caso, la “rivincita” del metallo nell’Interior Design, fattasi sentire con spessore nell’ultimo quinquennio almeno, passa anche da un suo certo carattere ruvido, ancestrale, dal sapore un po’ medievale. Certo valido per i complementi d’arredo, il metallo è però in forme più “squadrate” anche utilizzato per rivestimenti, con funzione decorativa: basti immaginare d’altronde quale potenziale abbiano la sinergia di colori che si affiancano come quelli del bronzo e della calamina, del rame e dell’acciaio; una tra le sue rivisitazioni in chiave contemporanea può ravvisarsi nello stile industrial.

Da un punto di vista estetico arredare col metallo significa, implicitamente, diffondere un senso di minimalismo, di design ridotto all’essenziale, il che dà anche una percezione di rigore all’insieme; non vanno comunque dimenticate le caratteristiche chimiche dei metalli: l’esempio del Rame, grande conduttore, è in questo senso lampante per il suo apporto alla funzionalità ingegneristica e non solo legato all’immagine.
Oltre a non avere un ingombro fisico “imponente”, il metallo ha un punto di favore anche per come si gestisce sui “giochi” di luce: a seconda del trattamento che Planium gli riserva, può avere una differente luminosità e matericità, che a sua volta ne influenza ovviamente l’estetica; il metallo spazzolato, ad esempio, ha un carattere di maggiore lucidità rispetto al satinato il quale, tuttavia, è più sofisticato al tatto e anche per questioni cromatiche perché alterna chiaro e scuro, ombra e luce. E ciò può valere per diversi metalli: l’Acciaio, sia esso Inox oppure ossidato, e anche il cangiante Rame con le sue leghe ottenute con stagno o zinco, cioè i “dorati” Bronzo e Ottone…

L’importanza della posa
Posare con Planium è una questione di rapidità, ma anche di reversibilità: con le pose a secco, alternative ai modelli tradizionali, il brand investe sulla sostenibilità ambientale, evitando di necessitare dell’utilizzo di colle e siliconi, velocizzando il tutto e rendendolo più idoneo all’ambiente circostante. Con diverse modalità: la posa ad appoggio di AP01 Lay Floor – la più rapida in assoluto -, quella one-click di PL01 Invisible, la “meccanica” di SM02 Evolution con viti angolari a vista; la magnetica di MG01 Magnetic Floor, che fa uso del calamitato materassino che si lega magneticamente.

Continua a leggere

Studio Apostoli firma l’Interior Design del nuovo Lefay Resort & SPA Dolomiti

Studio Apostoli firma l’Interior Design del nuovo Lefay Resort & SPA Dolomiti

Lo Studio guidato da Alberto Apostoli ha sviluppato l’intero progetto degli interni del prestigioso Resort 5 stelle recentemente inaugurato a Pinzolo, skiarea di Madonna di Campiglio

Un complesso che sembra emergere dal bosco e s’integra perfettamente nel paesaggio in cui è collocato: coerentemente alla filosofia del Brand, Lefay Resort & SPA Dolomiti, a Pinzolo, reinterpreta l’architettura tradizionale del luogo, ritrovando gli elementi ricorrenti delle costruzioni di montagna, come il legno, la pietra e la rigorosa semplicità delle finiture, mediate attraverso un forte stile italiano che conferisce prestigio e lusso a livello internazionale.
A partire da questi elementi ambientali, lo Studio Apostoli ha posto le basi per il concept design degli interni. Un’idea progettuale che, in accordo con i desiderata della Committenza, la Famiglia Leali, e in stretta collaborazione con il Team Project di Lefay Resorts, voleva comunicare precisi valori, tra cui il lifestyle italiano, il lusso contemporaneo e una sostenibilità ambientale ed energetica.
La struttura si sviluppa su nove livelli, naturalmente adagiati sulle montagne circostanti, quattro dedicati alle residenze private e cinque all’accoglienza alberghiera. Prevede infatti 88 suite divise tra Prestige Junior Suite, Deluxe Junior Suite, Family SPA Suite, Exclusive SPA Suite e una Royal Pool & SPA Suite e 23 appartamenti, organizzati secondo metrature e composizioni diverse, tutte dotati di cucina, living e sala da pranzo, e una, due o tre camere con relativi servizi. Entrambe le tipologie si caratterizzano per l’integrazione tra zona letto e zona bagno, separate tra loro da una quinta di listelli di legno, e dall’uso di boiserie in pannelli di rovere e inserti in ottone, con arredi realizzati su disegno.
La grande lobby di ingresso con la lounge, la sala lettura, la Sky Lounge esterna, le aree meeting, i negozi interni e due ristoranti costituiscono invece le ampie aree comuni, che comprendono infine una grande SPA, vero e proprio cuore del resort. Estesa per circa 5.000 mq, l’area benessere si sviluppa su più piani, differenziati a livello funzionale: un intero piano dedicato ai trattamenti, la piscina in&out con family sauna, l’area dei percorsi energetici terapeutici Lefay SPA Method e l’ampia zona fitness. Parquet in rovere naturale, rivestimenti in pelle di colore chiaro e pareti di sasso granitico naturale, pietra avorio o scura definiscono i vari ambiti dello spazio wellness, affacciato attraverso grandi vetrate sul panorama dolomitico circostante.
Ogni area del Resort è caratterizzata da una propria e forte identità, comunque inserita nell’unicum stilistico che pervade l’intera struttura. Ogni arredo ed ogni oggetto è stato appositamente studiato e disegnato per questa specifica location, dalle boiserie alle carte da parati, alle maniglie delle porte, con il risultato di un struttura ricettiva completamente personalizzata e sartoriale.