Eclisse inaugura uno showroom a Napoli

Eclisse showroom
Con l'inaugurazione del primo showroom monomarca nella città di Napoli, ECLISSE consolida la sua strategia di crescita e presenza sul mercato italiano. Lo spazio espositivo di 90 mq è situato nel quartiere Rione Alto ed accoglie una selezione di soluzioni per porte scorrevoli e filo muro che spaziano dalle linee classiche fino a comprendere tutte l...
Continua a leggere

ERGON® Living T.E. e ERGON® Living T.E. Slim spessori anta ridotti, infinite possibilità

Ergon-TE-TE-SLIM
Sarà possibile montare le ferramenta Ergon Living T.E. e Ergon Living T.E. Slim su ante con spessore minimo di 30 mmDa sempre Celegon srl progetta soluzioni ancora più efficaci e innovative, in grado di rispondere a tutte le esigenze di progettazione e ai problemi di spazio. La tecnologia rototraslante di Ergon Living si è affermata in tutto il mon...
Continua a leggere

Un loft sui tetti di Parigi con soluzioni ECLISSE

Un loft sui tetti di Parigi con soluzioni ECLISSE
La vista mozzafiato su Parigi ha un fascino indefinibile.A pochi passi da Montmartre e dalla Basilica del Sacro Cuore, nel quartiere Abbesses, è comparso un loft costruito sul tetto di un edificio esistente. Una nuova abitazione combina il verde urbano e l'abitare in città. ECLISSE, produttore di controtelai per porte scorrevoli e filomuro, ha arre...
Continua a leggere

ERGON LIVING + SOFT OPENING apertura/chiusura fluida e silenziosa

Ergon Celegon
Il sistema ERGON® è conosciuto in tutto il mondo per la sua tecnologia che si adatta ad ogni modello di porta. È capace di ridurre gli ingombri e aumentare gli spazi senza lavori di muratura e costi aggiuntivi, viene proposto in oltre cinquanta articoli standard tra diverse dimensioni e finiture per adattarsi ad ogni esigenza costruttiva.Si aprono ...
Continua a leggere

Sistema Compack Living 180 Affidabilità Di Lunga Durata

COMPACK-Living-180
La rivoluzione tecnologica dei sistemi COMPACK® Living è sempre più apprezzata, e ha raggiunto quest'anno nuovi record di diffusione mondiali. Sempre più studi di architettura e di design internazionali scelgono il sistema di ferramenta per porte pieghevoli COMPACK® Living 180. La sua innovazione e l'estrema versatilità sono una garanzia di qualità...
Continua a leggere

Eclisse presenta una nuova linea di sportelli Filomuro di design

Syntesis Areo Eclisse
ECLISSE Syntesis® Areo è il nuovo prodotto pensato per chiudere e nascondere cabine armadio, scarpiere, ripostigli, nicchie e sottoscala attrezzati con una soluzione di design ad effetto filo muro totale. Versatile e discreto, ECLISSE Syntesis® Areo offre la massima flessibilità grazie alle numerose configurazioni, aperture e dimensioni, anche su m...
Continua a leggere

Controtelai e porte scorrevoli Ermetika. Da oltre 30 anni arredano le nostre case coniugando design e comfort.

Controtelai e porte scorrevoli Ermetika
I controtelai e le porte sono elementi fondamentali nella struttura e nell'arredamento di ogni casa, in grado di cambiare in maniera radicale ogni ambiente in virtù delle proprie caratteristiche tecniche ed estetiche.Da oltre 30 anni Ermetika produce controtelai per porte a scomparsa con l'obiettivo di migliorare la vivibilità degli spazi ed elevar...
Continua a leggere

Nuovo cilindro CISA AsixP8, la scelta vincente per la gestione di edifici multi-accesso

CISA ASIXP8
CISA ha sviluppato il nuovo cilindro AsixP8 per offrire una soluzione affidabile e flessibile a chi si occupa di rendere sicuri gli edifici pubblici e commerciali ogni giorno. AsixP8 è un cilindro estremamente versatile che dimostra tutta la sua potenzialità sia nella fase di progettazione, sia in cantiere, sia nell'utilizzo quotidiano, grazie alle...
Continua a leggere

Eclisse presenta una nuova collezione di porte in vetro

Porte in vetro Eclisse
La gamma di porte ECLISSE si arricchisce di una nuova proposta che accosta l'eleganza raffinata del vetro alla tecnicità dell'alluminio. Due materiali protagonisti del design moderno, un binomio che conferisce agli interni un'aura sofisticata e originale, ideale in un ambiente domestico oppure lavorativo. Sintesi di tecnica ed estetica, l'alluminio...
Continua a leggere

Adone si fa in due per il rinnovo di un’officina marchigiana

Portone a libro Adone
Il portone a libro di Breda scelto per la sua eleganza e funzionalità L'estetica conta, anche in azienda!Nell'osservare il progetto di una casa, di un ambiente di lavoro o di un edificio appena rinnovato, ad attirare la nostra attenzione, prima ancora della funzionalità, è l'estetica; ovvero quanto l'architettura proposta risulta bella, piacevole e...
Continua a leggere

Una casa senza barriere a Londra

Una casa senza barriere a Londra
A Lambeth, un tranquillo quartiere di Londra vicino a Westminster, una famiglia composta da una coppia con due figlie si è affidata allo studio Cox Architects per il restyle della loro casa anni '20. Il brief era chiaro: mantenere l'aspetto tradizionale dell'immobile nella parte anteriore, con la possibilità di dare libero sfogo alla fantasia sul r...
Continua a leggere

Crea un ambiente di design, caratterizzato da linee minimaliste e pulite con Ermetika

Ermetika Studio Dentistico
Ci troviamo nel cuore di Tel Aviv, dove, grazie al nostro stimato Partner Algabi Doors, abbiamo potuto partecipare alla realizzazione di una prestigiosa Clinica Dentistica fornendo alcuni prodotti della nostra Linea Absolute, controtelai e porte Filo Muro Ermetika.Il risultato a lavoro ultimato è davvero strabiliante.L'esigenza di creare un ambient...
Continua a leggere

ECLISSE Mimesi

ECLISSE Mimesi
In arrivo l'accessorio che crea armonia ed equilibrio anche quando si scelgono prodotti diversi Si dice spesso che la bellezza stia nel dettaglio. ECLISSE, azienda che ha fatto della cura del particolare il suo carattere distintivo, propone un nuovo complemento d'arredo che nasce per assicurare coerenza ed armonia quando prodotti diversi coesistono...
Continua a leggere

Casa Frida, la nuova vita di una palazzina in stile liberty

Casa Frida
Nato in Francia tra la fine dell'Ottocento e i primi decenni del Novecento, l'Art Nouveau si contraddistingue per la sua armonia ed eleganza decorativa. Il movimento, diffusosi anche in Italia sotto il nome di Stile Liberty, ha avuto un ruolo chiave nella storia dell'architettura del XX secolo. Casa Frida ne è una degna rappresentazione e racconta ...
Continua a leggere

È arrivata CISA Multitop MATIC con testata corta

È arrivata CISA Multitop MATIC con testata corta

CISA Multitop MATIC con testata corta, la motorizzata di serie per le porte d’ingresso di edifici residenziali, pubblici e commerciali

La gamma CISA Multitop MATIC si arricchisce di una nuova versione pensata per offrire un alto livello di sicurezza – certificato in base alla Norma Europea EN14846:08 – in tutti quei contesti in cui non sia possibile installare una serratura con tre punti di chiusura.


Il modello a testata corta è dotato di una chiusura centrale automatica. Per chiudere in sicurezza, basta accostare l’anta al battente della porta. Così facendo il catenaccio fuoriesce automaticamente, senza bisogno della chiave. Per aprire dall’interno è sufficiente abbassare la maniglia, modalità che si può disabilitare per ragioni di sicurezza con la funzione blocco maniglia.

La serratura motorizzata offre una serie di funzioni che permettono di gestire in maniera semplice e sicura gli ingressi, anche in contesti di maggior affluenza:
• apertura da remoto con pulsante citofonico anche quando la porta è chiusa in sicurezza;
• funzione fermo a giorno che consente di mantenere la porta sempre aperta a orari prestabiliti;
• segnali acustici e visivi per indicare l’avvenuta apertura e chiusura;
• apertura con qualsiasi credenziale presente sul mercato attraverso il collegamento al contatto pulito.


Il sistema è indicato in tutte quelle situazioni in cui è richiesto un livello di sicurezza superiore della porta d’ingresso comune. Basta sostituire la normale serratura elettrica per montanti, che chiude solo con lo scrocco, con CISA Multitop MATIC, che assicura sempre la chiusura anche con catenaccio.

Continua a leggere

Novità Breda 2021: arriva Thunder, la nuova porta rapida coibentata

Novità Breda 2021: arriva Thunder, la nuova porta rapida coibentata

Una chiusura che unisce tutta la velocità di una porta rapida alle migliori performance di isolamento termico e acustico. Si chiama Thunder ed è la novità Breda per il 2021, dedicata al mondo dell’industria.

Insieme a Lampo, Fulmine e Saetta, Thunder amplia la gamma di porte rapide Breda, portando una vera e propria rivoluzione: un manto che si differenzia dai precedenti modelli in PVC, in quanto realizzato con una doppia lamiera in alluminio.
Nuovi pannelli dunque, ma con la stessa velocità e funzionalità di sempre, per permettere alle aziende di lavorare sempre in modo rapido, sicuro ed efficiente.

Le porte rapide Thunder infatti, sono ideali per qualsiasi tipologia di azienda, questo perché permettono di diminuire l’inquinamento sonoro nei vari ambienti e mantenere sempre la temperatura desiderata, con un sensibile risparmio di energia e consumi. Un alleato prezioso, soprattutto per le aziende che lavorano nella catena del freddo, che possono così isolare al meglio i propri reparti produttivi.
 
L’innovazione dell’avvolgimento a spirale
Le serrande coibentate Thunder sono caratterizzate da un riavvolgimento rapidissimo che tocca una velocità pari a due metri al secondo, con una durabilità garantita fino a tre milioni di cicli.
Questo è possibile grazie allo speciale sistema di avvolgimento a spirale realizzato in polietilene ad alta densità. La particolare forma dello scorrimento permette infatti ai pannelli di aprirsi e chiudersi senza mai toccarsi tra loro, prevenendo così l’usura di ogni elemento.

I pannelli hanno uno spessore di 50 millimetri, assecondando ogni esigenza di coibentazione. Ma nonostante la dimensione del manto, il sistema di avvolgimento di Thunder è particolarmente compatto e non necessita di ingombranti fissaggi a soffitto o pendinature per essere installato.

Thunder inoltre è privo di funi e molle, che possono essere soggette a usura. Il sollevamento infatti è gestito da una doppia catena di tipo push-pull, mentre il bilanciamento è assicurato dal gruppo di contrappeso.
L’utilizzo infine è sempre sicuro grazie a una barriera di fotocellule a 22 raggi che, nel caso di transito, consente il bloccaggio dei pannelli in fase di discesa.

Possibilità di personalizzazione per ogni progetto
Perfette per sia per l’uso esterno che per dividere gli ambienti interni all’azienda, Thunder è caratterizzata da un design elegante e minimale, che può facilmente essere personalizzato a seconda delle necessità.
Oltre ai pannelli a doppia parete in lamiera di alluminio, è possibile scegliere anche i pannelli finestrati con elemento trasparente in polimetilmetacrilato, o ancora i pannelli mono-parete in alluminio strutturale con sezione areata, ideati per consentire una migliore ventilazione.

Ampio spazio infine è dato alle colorazioni, che possono essere personalizzate grazie alle moltissime tonalità offerte dalla gamma Breda.
 
Velocità ed efficienza per ogni tipologia di industria
Le porte avvolgibili Thunder garantiscono a ogni tipologia di azienda efficienza e facilità d’utilizzo. Ideali per mantenere la catena del freddo, dimostrano tutta la loro efficacia anche nell’isolare cabine e reparti di verniciature, laboratori di test, sale produzione e confezionamento, impianti di asciugatura e ambienti dedicati a particolari lavorazioni dei prodotti.
La soluzione perfetta, per fare viaggiare ogni business alla massima velocità.

 

Continua a leggere

Sostituire il portone non è mai stato così semplice e conveniente

Sostituire il portone non è mai stato così semplice e conveniente

È veramente arrivato il momento giusto per cambiare portone! Con i nuovi bonus statali, che permettono di ottenere il 50 o 110% di rimborso sull’investimento totale, acquistare una nuova chiusura residenziale per il proprio garage è più conveniente che mai.


 
Un’occasione davvero da non perdere, grazie alla quale poter dotare la propria casa del portone sezionale Breda perfetto per le vostre esigenze. Qualità made in Italy, durevolezza, sicurezza, design raffinato e tante opzioni di personalizzazione sono a vostra disposizione per dare al garage – e non solo – un tocco di stile unico e riconoscibile.
 
Ma per non rischiare di mancare all’appuntamento con il restyling della vostra casa, Breda ha scelto di ispirarvi con i suoi portoni per un’intera settimana, durante le pause tra l’informazione sempre aggiornata di Sky Tg24.
 
Dall’11 al 17 ottobre, insieme alle news della settimana
Già a partire da questa domenica, i portoni sezionali evoluti di Breda accompagneranno le news di uno dei canali d’informazione più seguiti d’Italia, per comunicarvi tutte le opportunità e le soluzioni per sostituire la vostra vecchia chiusura di casa.
 
Gli spot da 10 secondi andranno in onda fino al prossimo sabato 17 ottobre, in tutte le principali fasce orarie – top morning, morning, top day, day, prima time e night – per un totale di 70 spot settimanali. Così, che amiate dedicarvi all’informazione già alle prime ore del mattino, guardare le news quando staccate dal lavoro per una veloce pausa pranzo o sintonizzarvi sul TG a fine giornata, prima di andare a dormire, potrete sempre rimanere aggiornati sul mondo Breda e lasciarvi ispirare nella scelta del portone sezionale perfetto per la vostra casa.
 
Due tipologie di incentivi per acquistare un nuovo portone sezionale
Se quest’anno avete in programma di rinnovare la vostra casa, non dimenticate di verificare se è per voi possibile beneficiare di uno dei due bonus messi a disposizione dal governo e che permettono di recuperare alternativamente il 50 o 110% sulla spesa totale, sotto forma di detrazione fiscale.
 
Si tratta di incentivi che possono essere richiesti anche per l’acquisto di un nuovo portone sezionale, qualora l’intervento rientri all’interno di specifici criteri, per il rinnovo o il miglioramento dell’efficienza energetica dell’edificio.
 
In particolare, il bonus casa permette di recuperare il 50% dei costi di acquisto e messa in opera di un nuovo portone, se questi vengono sostenuti entro il 31 dicembre 2020.
Il massimale di spesa per tali interventi è fissato a 96mila euro e dà quindi la possibilità di ottenere, attraverso la detrazione fiscale, fino a 48mila euro di rimborso. Una quota ripartita in 10 quote annuali di pari valore, ottenibili partendo dalla prossima dichiarazione dei redditi.
 
Il nuovo superbonus permette invece di accedere a un incentivo pari al 110% della spesa totale, ma solamente nel caso in cui l’intervento consenta il passaggio dell’edificio a due classi energetiche superiori o al raggiungimento della migliore classe possibile. In questo caso, l’acquisto di un singolo portone non è sufficiente, ma deve essere abbinato a un intervento trainante come la realizzazione del cappotto termico o la sostituzione degli impianti di climatizzazione. Inoltre, il rimborso tramite superbonus può avvenire in 5 anni sotto forma di detrazione fiscale, oppure tramite sconto in fattura o cessione del credito.

 

Scopri le soluzioni Breda su EdilBIM

Portoni Breda e bonus casa 2020. Tutto quello che c’è da sapere

Portoni Breda e bonus casa 2020. Tutto quello che c’è da sapere

Tutti gli incentivi per l’acquisto di un nuovo portone sezionale
Il rientro dalle vacanze è sempre il momento migliore per pensare a nuovi progetti e opportunità, ecco perché, per il nostro primo appuntamento di settembre, abbiamo scelto di parlarvi delle tante occasioni da cogliere per rinnovare lo stile di casa.
 
Esatto, parliamo dei molti bonus e incentivi messi a disposizione negli ultimi mesi dal governo, a supporto di quegli interventi che possono essere eseguiti all’interno o all’esterno della propria dimora.
Tuttavia, tra le moltissime informazioni che circolano sulla rete e le diverse tipologie di agevolazioni approvate, può risultare difficile orientarsi e individuare ciò che maggiormente ci interessa. Breda ha quindi deciso di fare chiarezza e presentarvi tutti i bonus dedicati a coloro che scelgono di acquistare un nuovo portone sezionale.
 
Incentivi del 50% per ristrutturazioni e sostituzioni
Fino al 31 dicembre 2020, chi sceglierà di sostituire il proprio portone da garage, potrà usufruire di un incentivo fiscale del 50% sull’acquisto di una o più nuove chiusure. Il tetto massimo di spesa per ciascuna unità immobiliare è fissato a 96mila euro, con la possibilità di recuperare fino a 48mila euro sotto forma di un rimborso di dieci quote annuali, equamente ripartite a partire dalla dichiarazione dei redditi 2021.
 
L’incentivo può essere richiesto sia nel caso in cui il portone venga utilizzato come infisso della casa – come nel caso dei portoni sezionali della gamma Alu Line, ideali per creare pareti vetrate, verande e giardini d’inverno – sia che venga scelto come porta da garage. In quest’ultimo caso, l’unico requisito è che il garage, box o posto auto abbia un vincolo di pertinenza con l’immobile per il quale viene inoltrata la richiesta. Non è dunque necessario che lo spazio sia attiguo o limitrofo all’abitazione.
 
Infine, a beneficiare del bonus potranno essere sia i proprietari di immobili – prime case, seconde case, case vacanza – sia coloro che ne esercitano la nuda proprietà o il diritto di godimento.
 
Superbonus del 110% per l’efficientamento energetico
Il Decreto Rilancio 34/2020, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale lo scorso 19 maggio, ha introdotto la possibilità di beneficiare di un bonus del 110% su alcune tipologie di ristrutturazioni e lavori edilizi, che consentono di migliorare l’efficientamento energetico della propria casa.
 
Per ottenere l’agevolazione è necessario che, a lavori conclusi, l’immobile salga di almeno due classi energetiche, oppure ottenga la certificazione migliore disponibile. Tale condizione deve essere verificata dall’ottenimento dell’APE (l’attestato della prestazione energetica), che viene rilasciato solamente da tecnici abilitati.
 
I principali interventi che rientrano all’interno del superbonus 110% sono l’isolamento di superfici opache orizzontali e verticali, l’installazione di impianti centralizzati per il riscaldamento, la fornitura di acqua sanitaria o la climatizzazione e l’installazione di sistemi a pompa di calore, geotermici o ibridi, compresi quelli collegati a impianti fotovoltaici.
Tuttavia, è possibile estendere l’incentivo anche ad altri interventi aggiuntivi, purché questi contribuiscano a migliorare l’efficienza energetica dell’edificio. Un esempio può essere la sostituzione degli infissi con soluzioni più isolanti, ma anche la scelta di un portone sezionale con ottime doti di trasmittanza termica, come i portoni sezionali Breda dotati dello speciale allestimento isolante Frost.
 
In questo caso, l’arco temporale in cui svolgere i lavori va dal primo luglio 2020 al 31 dicembre 2021, mentre il limite di spesa può variare a seconda della tipologia di edificio, ma sempre con la possibilità di recuperare il 110% della spesa in tre soluzioni: con una detrazione fiscale suddivisa in cinque rate annuali, sotto forma di sconto sul corrispettivo dovuto (di importo massimo non superiore al corrispettivo stesso) anticipato dal fornitore di beni e servizi relativi agli interventi agevolati, o come cessione di credito d’imposta.

Affidati ai professionisti dei portoni sezionali
Se stai pensando di rinnovare la tua casa e acquistare un nuovissimo portone sezionale, allora fatti consigliare dai professionisti Breda. Con una rete di rivenditori specializzati in tutta Italia, potrai sempre scegliere il modello più adatto a te e conoscere tutte le opportunità legate ai bonus e agli incentivi dedicati alla tua casa.

 

Scopri le soluzioni Breda su EdilBIM

Configuratore Ermetika, individua quale controtelaio soddisfa al meglio le tue esigenze

Configuratore Ermetika, individua quale controtelaio soddisfa al meglio le tue esigenze

Ermetika S.r.l., azienda che produce da oltre 30 anni controtelai per porte a scomparsa e sistemi filo muro, è lieta di annunciare il lancio del CONFIGURATORE DI PRODOTTO presente sul nuovo sito web www.ermetika.com
Configuratore: questo nuovo e utilissimo strumento permette a chiunque, esperti e non, di individuare con esattezza quale controtelaio Ermetika soddisfi al meglio le proprie esigenze estetiche e costruttive. Partendo dai dati relativi alla disponibilità di spazio all’interno dell’abitazione (luce di passaggio o massimo ingombro) sarà possibile, grazie ad una pratica guida alla scelta, individuare con esattezza quale prodotto Ermetika utilizzare nel proprio progetto.

Il funzionamento è molto semplice: seguendo una logica sequenziale sarà necessario scegliere tra le diverse opzioni proposte per ottenere consigli relativi ai modelli che meglio si prestano a soddisfare le proprie esigenze costruttivo/abitative.

La prima selezione si basa una scelta di natura estetica: è necessario indicare se si desidera installare un controtelaio per porte classiche con stipiti oppure un modello filo muro più orientato al design minimalista.

La seconda selezione invece concerne la tipologia di informazioni che si hanno a disposizione in merito allo spazio in cui installare il telaio:
• Luce di passaggio: Apertura o vano di passaggio delle porte scorrevoli o battente, incluso gli stipiti. Equivalente alla luce architettonica.
• Massimo ingombro: Dimensione disponibile o necessaria per l’installazione del controtelaio. Equivalente all’ingombro totale in larghezza e altezza dell’intera struttura.

Continua a leggere

7 accessori irrinunciabili per la tua porta scorrevole

7 accessori irrinunciabili per la tua porta scorrevole

Scegliere di montare nella propria casa una porta scorrevole è un’opzione ormai top of mind per chi ristruttura un appartamento, oppure acquista un’abitazione in un edificio di nuova costruzione.
Da essere sinonimo di arredamento di lusso, riservato alle classi sociali alte, da qualche anno le porte scorrevoli hanno visto scendere il loro costo e posizionarsi su fasce di mercato alla portata di tutte le tasche. I vantaggi di questa soluzione sono talmente tanti che ormai quasi tutti gli architetti le consigliano caldamente ai loro clienti, soprattutto per le case di meno di 100 mq e per gli uffici di rappresentanza. Bellezza del design e migliore fruizione degli spazi sono i due principali motivi di appeal per il pubblico finale e per gli addetti ai lavori.
Per godersi appieno tutta la bellezza e la funzionalità di una porta scorrevole sarebbe opportuno prevedere, fin dal momento dell’ordine, alcuni accessori, non indispensabili ma che rendono l’esperienza d’uso di una porta scorrevole molto più piacevole.

Apertura simultanea delle ante
Questo kit consente l’apertura sincronizzata delle due ante di una porta doppia attraverso il movimento di una sola porta. Una leggera pressione su una maniglia dischiude magicamente un grande vano porta, in modo silenzioso e – diciamolo chiaramente – spettacolare. Il sistema si può installare anche in un momento successivo rispetto alla posa del controtelaio.

Autochiusura
Sistema che fa chiudere la porta scorrevole in modo autonomo, facile da installare in qualsiasi momento. Perfetto per quegli ambienti che si desidera rimangano lontani dagli occhi di ospiti e persone di passaggio, come ad esempio spazi tecnici, oppure luoghi di lavoro dove si svolgono attività riservate. Si raccomanda l’utilizzo di questo accessorio esclusivamente con porte di massimo 50 kg peso.

Easy Stop
È l’innovativo sistema Ermetika di rallentamento della chiusura delle porte. Un meccanismo tanto invisibile quanto utile, che aumenta la sicurezza e il comfort degli ambienti domestici, eliminando fastidiosi rumori e mettendo in sicurezza i piccoli abitanti della casa. La versione Easy Stop AB è progettata per tutti i modelli della linea Absolute. Portata massima: 65kg.

Continua a leggere